Come collocare le scale secondo il Feng Shui

Guida Guida

Secondo l’arte del Feng Shui le scale, come qualsiasi altro elemento strutturale della casa, devono facilitare il fluire del Ch’i, ovvero il flusso di energia vitale.

Per il Feng Shui ogni elemento strutturale della casa, e quindi anche le scale, ha una precisa energia e in base alla sua collocazione è in grado di trasmettere determinate sensazioni che possono influenzare positivamente o negativamente l’equilibrio e l’armonia di chi la abita.


Poiché le scale devono consentire il passaggio del Ch’i dai piani inferiori a quelli superiori e viceversa, è opportuno che siano ampie, luminose e ben proporzionate all’ambiente in cui sono inserite.

Il Feng Shui suggerisce alcuni accorgimenti da osservare, in particolare consiglia di non sistemare le scale direttamente nell’ingresso principale perché ciò comporterebbe una dispersione energetica. A tal proposito sono assolutamente da evitare le scale che scendono diritte verso la porta d’ingresso: si formerebbero fastidiose correnti d’aria che però, mettendo uno specchio in cima ai gradini, verrebbero frenate.

Uno specchio può risultare utile anche laddove la scala è posizionata sotto un soffitto troppo basso e mal illuminato: il Ch’i verrebbe oppresso e non riuscirebbe a fluire verso il piano superiore senza la presenza dello specchio.

Sarebbero da evitare anche le scale a chiocciola poiché l’energia tende a salire a spirale indebolendosi: è preferibile allora attenuarne la dispersione e l’influsso negativo posizionando delle piante o installando una buona illuminazione. Sconsigliabile è anche il posizionamento di una scala a chioccola nel centro della casa perché, in un certo senso perforerebbe, l’energia che vi circola all’interno.

photo jour #01 via photopin.com
 

Gradini pericolosi

Attenzione anche agli scalini con spigoli troppo acuti: ostacolano il fluire del Ch’i. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI