Maggiore spazio o illusione ottica?

Guida Guida

Se con spazio intendiamo la sensazione di ampiezza che può trasmetterci un ambiente, sia questo chiuso che all’aperto, abbiamo più di un modo per poterlo reinterpretare.

Se con spazio intendiamo la sensazione di ampiezza che può trasmetterci un ambiente, sia questo chiuso che all’aperto, abbiamo più di un modo per poterlo reinterpretare ancor prima di intervenire con eventuali opere murarie che potrebbero stravolgerne la sua totale architettura.

Ricorrere ad una ristrutturazione dell’appartamento in cui viviamo o stiamo per trasferirci è pur sempre un impegno non indifferente e … Se possiamo evitarlo, potremo risparmiare oltre che tempo anche denaro.

Pertanto, se ampliare gli spazi della tua casa sta diventando comunque una necessità e vuoi evitare di ricorrere a tali soluzioni per valutarne di meno impegnative, potrebbe essere interessante approfondire in che modo riuscirci utilizzando semplicemente: specchi, colori e linee in prospettiva ben combinate con i volumi o gli “ingombri” dei tuoi arredi.

Iniziamo dalla collocazione degli specchi, che sono per eccellenza il sistema più diffuso per estendere il nostro campo visivo e per replicare le condizioni dell’ambiente circostante che più preferiamo.

Ad esempio, potremmo voler prolungare la prospettiva di un armadio mediante il suo riflesso contro una parete dai colori piuttosto vivaci, ottenuto posizionandone uno alto quasi quanto il soffitto ed inserito lateralmente all’armadio stesso.

L’effetto sarà quello di aver aumentato la percezione ottica delle sue dimensioni reali, creando nel contempo un gradevole contrasto con la parete laterale contro cui è adagiato.

Si può ancora annullare l’effetto di chiusura dell’angolo interno di una stanza; troppo buio e poco sfruttato, facendo incontrare due alti specchi larghi c.ca 50/60 cm. che si riflettano all’infinito mediante il medesimo posizionamento realizzato sull’angolo opposto.

Oppure, nello stesso modo, rendere visivamente più sfuggente un angolo, stavolta esterno, di una zona di passaggio non molto ampia.

Qualora siate superstiziosi e riteniate questa soluzione un po’ precaria (magari per la presenza di bambini in casa) è utile sapere che esistono anche specchi realizzati con materiali cosiddetti laminati infrangibili.

Riguardo ai colori, come i grandi maestri dell’arte insegnano, è invece risaputo che è bene utilizzare quelli tenui e di tonalità fredda se desideriamo dare più profondità alla nostra vista prospettica.

Viceversa, quelli con tonalità calde e più vivaci per l’effetto contrario.

Una chicca che potrebbe tornarti utile qualora ti ritrovassi con soffitti eccessivamente alti, potrebbe essere quella di dipingerli con colori pieni e piuttosto scuri.

In tal modo e soprattutto in presenza di pavimenti della stessa tonalità e con pareti chiare, avrai l’impressione di averne ridimensionato l’altezza.

Attenzione poi a dove collocherai i tuoi tappeti o mobili eccessivamente ingombranti, poiché anche questi hanno il potere di suddividere otticamente i volumi tridimensionali, allargando o restringendo il nostro campo visivo.

Non da meno, un altro dettaglio che non potrai trascurare per aumentare virtualmente le dimensioni degli ambienti, sono le linee prospettiche.

Ovvero: tutto ciò che i nostri occhi interpretano come una continuità che si estende in orizzontale o verticale, osservando: l’altezza e le dimensioni dei quadri, le linee di fuga date dalla disposizione di eventuali piastrelle posate a terra e sui muri, o quelle disegnate sulla carta da parati ecc… 

Potrai così allargare visivamente una camera con linee di fuga a terra trasversali all’orizzonte, aumentandone magari la dinamicità con altrettante linee orizzontali sulle pareti.

Dare invece la sensazione di una maggiore profondità con linee di fuga viceversa coincidenti all’orizzonte, o entrambi gli effetti, come nei casi di pavimenti a piastrelle quadrate e posate a 45° rispetto alle pareti.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI