A Bologna torna Cersaie 2016

Notizia Notizia

Cersaie, la più importante manifestazione fieristica del settore della ceramica e dell’arredobagno torna a Bologna dal 26 al 30 settembre. 

A Bologna torna Cersaie 2016

Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno torna a Bologna dal 26 al 30 settembre con tante imperdibili novità.

La più importante manifestazione fieristica dedicata alla ceramica e all’arredobagno, giunta alla 34° edizione, ospiterà architetti, designer e artisti di fama internazionale.

Organizzato da EDI.CER. spa e promosso da Confindustria Ceramica in collaborazione con BolognaFiere, Cersaie ha confermato nei numeri delle edizioni passate di essere la fiera di riferimento del settore della ceramica e dell’arredobagno a livello internazionale.

L’anno scorso le presenze sono state 101.809 e i visitatori internazionali sono stati 48.231 provenienti da 170 nazioni, dimostrando un crescente interesse mondiale.

Dal 2009 ad oggi il programma culturale di Cersaie ha proposto tra conferenze e seminari più di 70 incontri pubblici, con circa 200 relatori e 4 premi Pritzker per l'architettura.

Tra gli attesissimi ospiti di quest’anno ci sarà il pluripremiato architetto e designer britannico Norman Foster, Premio Pritzker nel 1999, che martedì 27 settembre alle ore 11,00 terrà una lectio magistralis presso il palazzo dei congressi di Bologna Fiere.

La lezione, il cui titolo è “10 on 10: ten fosters and ten others”, sarà introdotta dallo storico dell’architettura Francesco Dal Co e verterà sui 10 progetti di architettura che lo hanno maggiormente influenzato.

Da non perdere poi l’appuntamento con “Cersaie disegna la tua casa“ all’interno di “Agorà dei Media”: un’occasione unica per ottenere consigli di progettazione sugli ambienti della propria abitazione da parte dei progettisti dei più importanti periodici di interior design italiani.

Foto www.atlasconcorde.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI