Ohea Smart Bed, il letto che si rifà da solo

Notizia Notizia

Si rifà da solo in meno di un minuto: è Ohea Smart Bed, il letto ideale per le persone pigre che non hanno voglia di rifare il letto ogni mattina. 

Ohea Smart Bed, il letto che si rifà da solo

Ogni giorno eviti di rifare il letto in cui hai dormito per pigrizia? Oppure non lo fai perché semplicemente non hai tempo e rischi di far tardi al lavoro? In un caso o nell’altro esiste la soluzione perfetta: si tratta di Ohea Smart Bed, il primo letto intelligente che si rifà da solo.

Con Ohea non bisogna muovere neppure un dito perché si ricompone automaticamente in meno di un minuto, per l’esattezza in 50 secondi: è sufficiente scegliere tra modalità manuale o automatica e rifare il letto sarà un gioco da ragazzi

Scegliendo la modalità manuale basta premere il pulsante del telecomando in dotazione e il meccanismo intelligente ricompone il letto sfatto, se invece si sceglie la modalità automatica il letto invece si ricompone da solo dopo tre minuti che ci si è alzati dal letto.

Una volta che si aziona il dispositivo, il binario posto su ciascun lato del letto si apre ed estrae un piccolo braccio munito di rulli che tirano le lenzuola fino alla testa del letto.

Quando il cavo legato al braccio si stende, le lenzuola vengono fissate agli angoli e il binario si chiude. Invece i cuscini vengono stesi da alcune corde poste ai quattro angoli della testiera.

Non si corre il pericolo che il meccanismo funzioni mentre si è a letto perché l’intero impianto percepisce la pressione del corpo e quindi si blocca automaticamente se viene azionato per sbaglio premendo il telecomando.

Ohea Smart Bed non comporta l’uso di normali coperte e lenzuola né i comuni piumini perché la biancheria per essere inserita nei binari del letto e legata al meccanismo automatico prima viene collaudata, quindi viene fornita in dotazione quando si acquista il letto.

Viene fornito in doppia quantità tutto il necessario per garantire un comodo sonno: lenzuola, coperte e anche piumini con imbottitura di densità varia a seconda del tipo di clima.

In realtà Ohea Smart Bed è stato immesso sul mercato già nel 2012 ma solamente ora è diventato un elemento di arredo conosciuto e molto richiesto.

Foto Eurekaweb

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI