Case low cost: ecco la casa stampata in 3D che costa meno di 10.000 euro

Notizia Notizia

E' stata costruita in Russia, grazie alla società Apis Cor di San Francisco, la casa che si stampa in 3D e che costa 10 mila euro: si costruisce in sole 24 ore. 

Case low cost: ecco la casa stampata in 3D che costa meno di 10.000 euro

Una società di San Francisco, la Apis Cor ha utilizzato la stampa 3D per costruire un bilocale di 38 metri quadri: il tutto riducendo del 40% le spese rispetto ai normali metodi di costruzione ed evitando qualsiasi errore umano. L'immobile, che sorge nella città di Stupino a pochi km a sud di Mosca, è stato costruito in 24 ore con una spesa di circa 10.000 euro.

La casa stampata con la tecnologia 3D mobile è costituita da una camera da letto, un bagno, un salotto, una cucina abitabile e anche una piccola stanza d'ingresso.

La casa, realizzata con una stampante di dimensioni relativamente piccole tutto sommato quasi portatile) ha una forma circolare: l’esterno è intonacato con un materiale isolante colorato mentre e l’interno è caratterizzato da un ambiente moderno, dotato di tutti gli elettrodomestici necessari per il comfort domestico.

La stampante 3D mobile, impiegata da Apis Cor, è alta 3,1 metri, larga 8,5 metri e ha la particolarità di poter ruotare su sé stessa di 360°: sembra una gru a torre ma presenta dimensioni più ridotte, tanto che risulta facile trasportarla e installarla in loco.

Per costruire la casa di Stupino, la stampante 3D ha usato una miscela a base di cemento per realizzare pareti, soffitto e pavimenti: la sola stampa di muri, pareti divisorie e involucro edilizio autoportante ha richiesto meno di un giorno e una volta che il lavoro è stato completato, la stampante è stata rimossa dal sito di costruzione con una gru.

L'Apis Cor garantisce che la casa stampata in 3D potrà durare fino a 175 anni e che il materiale con cui è costruita è non solo economico ma anche ecologico, infatti sul tetto è stato inserito uno strato di membrane polimeriche LOGICROOF ed è stata utilizzata della lana di roccia per l'isolamento della copertura e delle pareti.

Non è la prima volta viene utilizzata una stampante 3D per costruire un edificio, infatti nel 2015 a Suzhou, nella Cina orientale, è stata costruita una villa in sole 24 ore.

Invece a Dubai, nel 2016, è stato aperto il primo ufficio stampato in 3D ma anche il palazzo di uffici del campus del nuovo Dubai Museum che è stato realizzato in 17 giorni stampando uno speciale materiale ottenuto miscelando cemento, plastica e fibra di vetro con gesso.

Qui sotto il video della costruzione dell'immobile

 

foto http://design.fanpage.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI