Come scegliere il giusto lavello per la tua cucina

Guida Guida

In commercio puoi trovare vari modelli di lavelli per cucina da quelli in acciaio inox a quelli in ceramica, da quelli in pietra a quelli in resina.  

Se devi cambiare il lavello della tua cucina hai davvero l’imbarazzo della scelta tra modelli diversi per colore e materiale: dalla ceramica alla pietra, dalla resina all'acciaio inox.

Tra le prime cose da valutare occorre decidere se optare per il modello a una vasca o quello a due vasche tenendo conto dello spazio di cui si dispone in cucina.

Se si dispone di una lavastoviglie può essere sufficiente scegliere un lavello ad una sola vasca che solitamente è larga 60 cm, altrimenti conviene optare per un lavello a 2 vasche purché siano grandi abbastanza per lavare le pentole più ingombranti.

Probabilmente il materiale più adatto per il lavello è l’acciaio inox antigraffio: leggero e veloce da istallare, il lavello in acciaio inox resiste alle alte temperature e agli sbalzi termici. Non è soggetto a corrosione anche se tende a macchiarsi di calcare che tuttavia può essere facilmente eliminato con detergenti specifici o anche solo usando del succo di limone.

Tipico delle cucine più tradizionali e classiche i lavelli in ceramica sono eleganti, duraturi, facili da lavare e resistenti a caldo e freddo, tuttavia possono graffiarsi e rigarsi facilmente.

I lavelli più moderni sono realizzati in resina, un materiale che consente di confezionare modelli di varie colorazioni e design originali.

Facili da pulire e di buona qualità si adattano sia a cucine hi-tech che rustiche, purtroppo però con il tempo perdono in elasticità e possono rompersi a causa di graffi che ne indeboliscono la struttura e che trattengono i residui di sporcizia, oltretutto possono macchiarsi da alimento e prodotti acidi.

Infine i lavelli in pietra, ideali per cucine rustiche, sono in grado di durare nel tempo tuttavia lo strato superficiale può rovinarsi e poiché nei pori della pietra si accumulano residui di cibo e bevande, possono essere difficili da pulire.

Foto © xy - Fotolia.com

Lavello in fragranite

I lavelli in fragranite, un composto di particelle di granito, offrono un’incredibile resistenza ai graffi e al calore, fino a 280°C.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI