Chiodi di garofano: ecco come usarli in casa e in giardino

Guida Guida

I chiodi di garofano sono boccioli di un fiore di un albero sempreverde tipico delle zone tropicali dell’Asia e del Sud America: hanno tantissime proprietà utili, scopriamone alcune. 

Spezia dalle molteplici proprietà benefiche i chiodi di garofano si rivelano utilissimi per la cura della persona, oltre che per la casa e il giardino.

Chiodi di garofano per la salute

L’olio di chiodi di garofano è un potente antibatterico e antifungino, ecco perché viene impiegato molto nella medicina tradizionale cinese: per alleviare il mal di denti, il mal d’orecchie e anche la nausea.

L’olio di chiodi di garofano, se applicato subito, serve a lenire anche ustioni 1 ° e 2 ° grado e lievi ferite e tagli.

Oltre a questi usi, i chiodi di garofano idratano la pelle secca e sono un ottimo rimedio naturale per contrastare smagliature e gonfiori della pelle. Iinoltre questo olio allevia il dolore di calli e verruche: basta lasciarlo agire per qualche minuto sulla zona dolorante.

Chiodi di garofano per la casa

I chiodi di garofano sono molto utilizzati anche in casa per deodorare gli ambienti: basta creare dei pomander con delle arance oppure diluire con un po’ d’acqua alcune gocce di olio di chiodi di garofano e spruzzarlo nell’ambiente.

Soprattutto il profumo dei chiodi di garofano è utile per ridurre gli odori in cucina.

I chiodi di garofano servono a deodorare i tappeti: basta cospargere la spezia in polvere sulla superficie del tappeto nei punti più maleodoranti e sporchi e lasciare agire per qualche minuto, quindi sbattere il tappeto o passare l'aspirapolvere.

L’olio di chiodi di garofano è in grado anche di pulire i metalli: basta immergere un panno di cotone nell'olio e strofinare lungo tutta la superficie da trattare, che diventerà lucidissima.

I chiodi di garofano essiccati, inseriti in sacchettini di tela, possono profumare gli armadi e i cassetti tenendo lontane le tarme: oltre ai chiodi di garofano si possono aggiungere anche lavanda o pepe nero in grani o cannella o noce moscata a seconda della fragranza che si desidera ottenere.

Chiodi di garofano in giardino

I chiodi di garofano si rivelano ottimi anche come repellente per zanzare e come deterrente per mosche e formiche: basta spruzzare la pelle con po’di olio diluito in acqua e ugualmente spruzzarlo nelle zone maggiormente infestate dagli insetti.

foto © SGiustiPHOTO - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI