Come scrivere il Curriculum Vitae in formato europeo

Guida Guida

Se sei in cerca di lavoro e devi redigere il curriculum vitae attieniti al modello europeo, il formato più diffuso e richiesto a livello internazionale. 

Riuscire a trovare lavoro al giorno d’oggi è un’impresa difficile e si parte svantaggiati se non si è in grado neppure di redigere un curriculum vitae vincente.

Riuscire a scrivere un curriculum vitae che sappia immediatamente catturare l'attenzione del datore di lavoro e che sia al contempo sintetico, preciso e accattivante non è difficile come può sembrare perché si può contare su uno strumento utile ovvero il curriculum vitae in formato europeo.

Il modello valido a livello europeo per compilare il curriculum vitae si può scaricare da internet al seguente link e il formato più indicato è Word perché può essere facilmente modificato.

Poiché il curriculum vitae deve convincere il datore di lavoro a contattarti per sostenere un colloquio, deve essere redatto in modo tale da catturare immediatamente la sua attenzione.

Il curriculum deve quindi innanzitutto essere molto chiaro e riportare in maniera sintetica tutte le informazioni fondamentali.

La prima parte del curriculum deve essere dedicata alle informazioni personali e riportare quindi i dati, in maniera più completa possibile, relativi al proprio recapito come la data e il luogo di nascita, il numero di telefono, l’indirizzo e il recapito di posta elettronica.

Vanno quindi elencate le informazioni riguardanti il proprio percorso scolastico sempre cominciando dagli studi più recenti come il master, il diploma universitario, la laurea e via dicendo.

E’ importante anche inserire le competenze relative alle lingue straniere e quelle informatiche nonché tutte le eventuali capacità certificate acquisite nel corso della vita.

Si devono quindi indicare le esperienze lavorative precedenti: tali informazioni sono fondamentali in particolare se corredate da lettere di referenza dei datori di lavoro.

Foto © adrian_ilie825 - Fotolia.com
 

Trattamento dei dati

In fondo al curriculum va sempre sottoscritta la clausola per il trattamento dei dati personali: molte aziende cestinano i documenti che ne sono privi.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI