Prorogate nel 2015 tutte le agevolazioni fiscali previste dalla legge di Stabilità

Guida Guida

Prorogati a tutto il 2015 l’ecobonus del 65% per le spese di riqualificazione energetica degli immobili, il bonus del 50% per le ristrutturazioni e gli incentivi per gli interventi antisismici. 

Con l’anno nuovo, le agevolazioni fiscali previste dalla legge di Stabilità sono state prorogate: per tutto il 2015, fino al 31 dicembre, è stato rinnovato il Bonus energetico.

Nella dichiarazione dei redditi sarà possibile detrarre al 65% le spese sostenute per gli interventi di riqualificazione energetica della propria casa.

Se dunque quest’anno intendi sostituire gli infissi, installare caminetti e pannelli potrai usufruire delle agevolazioni fiscali

In particolare i tetti massimi di spesa detraibili sono: 46.153,85 euro per la sostituzione d’impianti di climatizzazione invernale, 92.307,69 euro per gli interventi sull'involucro e per l'installazione dei pannelli solari e 153.846 euro per la riqualificazione energetica.

Gli ecobonus del 65% sono stati estesi anche all’acquisto di schermature solari come le tende e la messa in posa impianti di climatizzazione invernale alimentati a biomasse.

Fino a un massimo di 60.000 euro è possibile detrarre le spese sostenute per istallare tende esterne, sistemi oscuranti, e pannelli di protezione solare abbinati alle vetrate.

La detrazione massima di 30.000 euro rimane applicata invece agli impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati a biomasse.

Sempre al 65% rimane anche la detrazione prevista per le spese destinate agli interventi antisismici e di messa in sicurezza statica degli edifici

Rinnovate inoltre le detrazioni del 50% per lavori restauro e di manutenzione straordinaria come ad esempio la bonifica dell'amianto e la rimozione di barriere architettoniche.

Per ottenere il bonus beneficiando degli incentivi fiscali è sufficiente inoltrare all’Enea una scheda informativa che attesti i lavori svolti: per tale motivo è fondamentale conservare tutte le fatture e verificare che i pagamenti e i bonifici siano sempre tracciabili.

Foto © sandroscuba - Fotolia.com

La guida dell’Enea

L’Enea, in collaborazione con il ministero per lo Sviluppo Economico, ha realizzato una guida online all’efficienza energetica da consultare per avere le idee più chiare sulle agevolazioni fiscali legate alle ristrutturazioni
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI