I 5 ortaggi da coltivare in autunno e inverno

Classifica Classifica

L’autunno e l’inverno, per certe piante dell’orto non rappresentano la stagione del riposo: scopri quali sono gli ortaggi che si possono piantare in questo periodo dell’anno. 

Non pensare che in inverno tutte le piante siano a riposo: anche durante la stagione fredda l’orto può riservare delle belle sorprese. L’orto non deve essere abbandonato del tutto in autunno e inverno perché ci sono ortaggi che si possono coltivare nonostante le temperature rigide. Scegliendo le giuste piante potrai ottenere i loro frutti in primavera sia che tu abbia un orto in giardino o un piccolo orto sul balcone!

5. Ravanelli

Credit @Non Sprecare

Tra gli ortaggi più facili da coltivare, i ravanelli devono essere seminati tra la fine di novembre e i primi giorni di dicembre, prima che arrivi il vero freddo e le gelate.

4. Spinaci

Credit @Dieta Gruppo Sanguigno

Tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre puoi ancora seminare gli spinaci sia nell’orto vero e proprio che in vaso, nel tuo orto sul balcone.

3. Lattuga

Credit @Giardinaggio

A fine autunno puoi piantare la lattuga invernale, mentre verso la fine dell’inverno, puoi coltivare la lattuga primaverile che raccoglierai ad aprile e maggio.

2. Piselli

Credit @www.mantovachiamagarda.it

Prima della fine di novembre, puoi seminare i piselli in modo da otterrete un raccolto primaverile: tieni però presente che la coltivazione dei piselli in inverno è adatta alle zone con un clima più mite.

1.Cipolla, aglio e scalogno

Credit @Giardinaggio

Cipolla, aglio e scalogno possono essere piantati per tutto l’autunno e persino a dicembre. Sistemandoli vicino alle altre piante le proteggeranno dai parassiti.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI