Iberis & co.: 10 piantine perenni da coltivare per sempre

Classifica Classifica

Le piante perenni sono piante che resistono più anni e fioriscono ogni anno: scopriamo alcune delle piantine più semplici da coltivare. 

Le piante perenni sono caratterizzate da una crescita che non si estingue in uno o due anni, come accade per le piante annuali, ma sono piantine che possono vivere anche per molti anni dopo la fioritura e la successiva sfioritura. Solitamente le piantine perenne sono erbacee ma possono anche essere legnose alla base e raggiungere un’altezza ragguardevole. Per lo più sono usate nei giardini per creare delle bordure, cioè macchie di colore ai piedi di una parete, di una siepe o di piante ad alto fusto. Scopriamo alcune delle piante perenni che potresti tranquillamente coltivare nel tuo giardino.

10. Rudbeckia

credit Gardenia.net

Originaria dell’America settentrionale, la Rudbeckia è una perenne di grandi dimensioni che si sviluppa in ampi cespi di foglie disposte a spirale. Tra le foglie, si sviluppano sottili fusti che reggono grandi fiori a margherita di colore giallo oro. La Rudbeckia ama le posizioni soleggiate e luminose, non teme il gelo invernale e predilige terreni ben drenati.

9. Achillea

credit Giardinaggio.net

Perenni dal portamento cespuglioso e dalla crescita vigorosa, le piantine di Achillea appartengono alla famiglia delle Asteraceae presentano fusti compatti, fogliame verde scuro e un profumo aromatico che ricorda l'odore della canfora. Le piantine di Achillea non richiedono troppe cure, si adattano a vari tipi di terreno, anche quelli sassosi.

8. Echinacea

credit Natural Living Ideas

Appartenente alla famiglia delle margherite, l’Echinacea offre fioriture abbondanti e colorate per tutta l’estate. Questa pianta erbacea non necessita di particolari cure e neppure di innaffiature regolari: è sufficiente bagnare il terreno ogni 2-3 settimane.

7. Alyssum

credit Coflora Toscana

Le piante erbacee a rosette comprese nel genere Alyssum hanno un portamento eretto e foglie riunite in di colore grigio-verde. I fiori perenni di Alyssum possono essere di colore giallo oppure bianco. Queste piantine resistenti possono essere coltivate in terreni poveri e sabbiosi ma ben drenati.

6. Agapanthus

credit Ortosemplice.it

Le specie di Agapanthus appartengono alla famiglia delle Liliaceae. Queste piantine erbacee perenni presentano fogliame carnoso e di colore verde brillante e piccoli e numerosi fiori campanulati o a forma di trombetta di colore azzurro intenso. Le piantine di Agapanthus amano i terreni fertili, profondi e ben drenati e per l'esposizione prediligono zone luminose.

5. Artemisia

credit Inran

Le piantine perenni di Artemisia appartengono alla famiglia delle Asteraceae. Caratterizzate da foglie aromatiche di colore grigio-argentato, queste piantine presentano una fioritura abbondante di piccoli fiori di colore giallo. L'Artemisia resiste ai climi freddi e non richiede costanti irrigazioni se non durante il periodo estivo.

4. Alstroemeria

credit www.alstroemeria.com

Le piante perenni del genere detto Alstroemeria sono originarie dell'America meridionale. appartenenti alla famiglia delle Liliaceae sono caratterizzate da un’abbondante e colorata fioritura a forma di giglio. Le Alstroemeria resistono alle temperature e necessitano di terreni fertili e ben drenati.

3. Convolvulus

credit Dawsons Garden World

Le piante erbacee perenni Convolvulus sono ideali per il clima mediterraneo. esistono più di duecento varietà di Convolvulus tutte caratterizzate da un portamento tappezzante e strisciante. Le foglie sono verde scuro di forme ovale e i fiori a forma di calice assumono diversi colori: blu, viola, bianchi o rosa.

2. Ajuga

credit Wikipedia

Le Ajuga sono piante erbacee perenni della famiglia delle Lamiaceae: esistono più di trenta varietà diverse ma tutte accomunate dal portamento strisciante, dalle foglie di forma ovale e dai fiorellini che sono per lo più sui toni del blu e del viola. Queste piantine perenne ben tollerano sia le rigide temperature invernali che i lunghi periodi di siccità.

1. Iberis

credit Il piccolo giardino di L. - blogger

Le varie specie di Iberis, sono piante erbacee facili da coltivare e che ben si adattano a diversi climi. Rigogliose e resistenti, le piantine di Iberis possono adattarsi a terreni aridi e sassosi, preferiscono tuttavia substrati leggermente alcalini. Queste piantine perenni amano esposizioni luminose e soleggiate.

>>>LEGGI ANCHE:
Le 10 piante carnivore più pericolose del mondo
Le 5 piante grasse da tenere in casa
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI