Come costruire un contenitore cattura pioggia per il giardino

Guida Guida

Risparmiare acqua avendo sempre le piante del nostro giardino sempre ben nutrite d'acqua? È possibile con una raccolgi pioggia che possiamo costruire con poche semplici mosse. Ecco quali!

Quando dobbiamo bagnare il nostro orto o le piante ed il prato del nostro giardino e non vogliamo, giustamente, sprecare acqua corrente, la scelta migliore è costruire, molto semplicemente, un collettore per la pioggia, dispositivo utile per raccogliere l'acqua piovana, e, conseguentemente,  irrigare.

Allora, cosa utilizzare? Facile, un barile ed una canna (il tubo classico per irrigare) di plastica o gomma ed un paio di valvole a cui apportare qualche piccola modifica:

- prima di tutto, pratichiamo un foro di circa 10 centimetri nella parte superiore della canna di plastica.

- Facciamo poi un foro di circa 2,5 centimetri per lato del nostro barilotto con il trapano.

- Inserire la valvola di plastica nel buco inferiore applicando delle strisce di nastro per tenerla ferma e, inserita la controparte interna, avvitarla serrando il giunto.

- Inseriamo una valvola anche nella parte superiore del barile come specificato precedentemente.

- fissiamo una sezione di almeno un metro e mezzo di tubo da giardino alla valvola superiore, che useremo quando il bidone è pieno per far uscire l’acqua in eccesso. Un’altra sezione del tubo, invece, va nella valvola in fondo, così che l’acqua scorra dal barile.

- mettiamo il nostro cattura pioggia sotto la grondaia che incanala la pioggia ed il gioco è fatto.

Questo semplice strumento vi farà risparmiare acqua e seguirà un perfetto esempio di riutilizzo evitando sprechi ed utilizzando le risorse naturali nella maniera migliore.

© Sandra Cunningham - Fotolia.com

Attenzione alle foglie!

Controlliamo sempre che non ci siano detriti o foglie che scorrono con l’acqua: per questo possiamo mettere una retina che li cattura sul buco superiore, quello dove l’acqua entra del barile.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI