Come rifilare la lama di un tosaerba

Guida Guida

La lama di un tosaerba deve essere sempre ben affilata. Ecco come controllarne lo stato e fare una corretta manutenzione del macchinario.

Per mantenere sempre ad alti livelli le prestazioni del tuo tosaerba è importante che la lama sia ben affilata per cui controllane periodicamente lo stato e intervieni per affilarla qualora non si in grado di tagliare più bene l’erba. E' importante effettuare una manutenzione anche in autunno prima di riporre il tosaerba per la pausa invernale e dopo aver effettuato l'ultimo taglio del prato

Se hai un tosaerba a benzina ti conviene innanzitutto staccare il filo della candela per evitare il rischio di accensioni improvvise, poi aspira anche olio e benzina e disponila su un lato: a questo punto smonta la lama bloccandola prima con un paletto di legno. Usa una chiave multipla o una chiave fissa oppure una pinza multipresa per svitare il dado o il bullone che fissa la lama.

Una volta rimossa la lama puliscila spennellandola con della benzina e già che ci sei con una spazzola a setole dure pulisci anche la parte inferiore del telaio. A questo punto per aguzzare la lama del tuo tosaerba procedi in questo modo: procurati una carta abrasiva a grana grossa e sfrega la lama poi con una lima piatta rendi aguzza la lama lavorando su entrambi e lati tenendola ad una angolazione di 45 gradi.

Ricorda di controllare che la lama sia equilibrata, per farlo inserisci lo stelo di un cacciavite nel foro centrale e osserva se la lama rimane in equilibrio: se pende di più da un lato significa che devi rimediare allo squilibrio aguzzando ancora un po’ il lato più pesante.

Per finire, prima di rimontare la lama sul tosaerba, lubrificala con dell’olio: bloccala di nuovo con il pezzo di legno usato in precedenza, passa dell’olio sul dado o bullone prima di avvitarli di modo che la volta successiva ti sarà più facile svitarli, quindi dopo aver rimontato la lama stringi bene forte il bullone.

foto by http://cgi.ebay.it/

Se noti che la lama è danneggiata dovrai ripararla utilizzando una mola.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI