Giardinaggio per piccoli spazi

Guida Guida

Persino il più minuscolo dei balconi può trasformarsi in un angolo fiorito. Ecco come.

Desiderate un giardino ma possedete soltanto un terrazzino ventoso? Niente paura. Persino il più minuscolo dei balconi può trasformarsi in un angolo fiorito grazie a qualche piccolo accorgimento e tanta creatività. Ecco alcuni consigli preziosi per creare il vostro personale angolino di verde. Anche in pochi metri quadri.

La prima cosa da fare è misurare la grandezza del vostro balcone: con un metro prendete le misure e valutate come sfruttare al massimo tutto lo spazio che avete a disposizione.

Il metodo più semplice per coltivare fiori e piante da frutto in piccoli spazi? Praticare la coltura in vaso

Munitevi di vasi di piccole, medie e grandi dimensioni, da scegliere con attenzione a seconda di ciò che volete coltivare. Qualche esempio? Per la lattuga optate per vasi rettangolari e bassi. Quelli più profondi, invece, sono adatti alla coltivazione dei pomodori. Mentre per le piante grasse è preferibile optare per vasi più larghi che alti.

Un’idea creativa per guadagnare spazio? Un kit di fioriere collegabili tra loro per realizzare composizioni infinite. Un’ ottima soluzione per delimitare gli spazi, come un paravento, ma anche per creare angoli allegri e colorati con i vostri fiori preferiti.

Per gli amanti dell’orto può essere una soluzione semplice ed elegante per piantare fiori colorati o erbe aromatiche.

Non avete molto spazio disponibile a terra? Non arrendetevi: è possibile praticare la coltivazione verticale utilizzando, ad esempio, una colonna di tre fioriere sovrapposte sviluppate in altezza, in modo da ricreare una cascata floreale di forte impatto estetico!

Occhio ai colori: possono essere di fondamentale importanza. I colori freddi, ad esempio il blu, il verde o il viola, conferiscono al giardino una maggiore ampiezza, mentre quelli caldi come il rosso, l'arancio e il giallo riducono l'ampiezza del giardino.

L’acqua è un’alleata importantissima poiché consente di utilizzare il suono, che in uno spazio piccolo si sente di più ed evoca la natura aperta. Per il vostro “gioco d’acqua” orientatevi su una fontanella a zampillo da balcone/terrazzo. Aggiungerà al vostro giardino un tocco di suggestione.

Credit@ Monkey Business - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI