Come coltivare il tulipano

Guida Guida

Un fiore per l'inverno? Il tulipano!

L'inverno si avvicina, ma non tutti i fiori vanno in "letargo"! In questa guida, ecco alcuni consigli su come coltivare il tulipano, pianta che fiorisce sia d'estate che d'inverno. Vediamo insieme come curarla!

I bulbi di queste piante vanno piantati in autunno a 10-15 centimetri di distanza l'uno dall'altro, possono stare sia in vaso che in cassetta che in giardini rocciosi.

Questo fiore, in tutte le sue varie specie, ha bisogno di tanta luce, addirittura anche in pieno sole. D'estate è meno problematico, ma d'inverno scegliete un punto giusto, soleggiato ma ben riparato dal vento, fattore che può causare disagi alla pianta.

La fioritura fino ai 20 gradi si mantiene, per il resto, la sopportazione a climi anche molto rigidi è proverbiale: questo è un fiore molto resistente e può durare tutto l'anno.

Bagnatelo con costanza, almeno due o te volte a settimana. L'acqua deve essere sufficiente al mantenimento della vita del fiore, ma senza esagerare. Cercate di non bagnare fiori e foglie.

I bulbi si possono dividere per una maggiore propagazione: tra settembre e novemrbe (siete ancora in tempo!) dovete interrarli ad almeno 5/10 centimetri di profondità.

Attenzione a parassiti animali e vegetali, sono "ghiotti" di questo fiore. Usate disinfettanti e controllate bene i bulbi.

Ecco fatto, fuori i tulipani!
 

Colore

Se comprate piante in vaso, assicuratevi che i boccioli mostrino già il loro colore.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI