Come coltivare la Vite del Canada

Guida Guida

Ecco alcuni consigli per la coltivazione della vite del Canada: il rampicante perfetto!

La vite del Canada è uno dei rampicanti più conosciuti, appartenente ad una specie con molte varianti. Questa pianta ha foglie colorate (soprattutto in autunno) che crescono molto rapidamente, presentandosi ideali come sorta di siepe o per ornare un muro spoglio.

Ecco come si coltiva coltivare la Vite del Canada

Questa pianta si coltiva in esterno, in piena terra, e come detto, è adatta per ricoprire muri, pergolati o recinzioni. Va messa a dimora tra novembre e marzo in un terreno fertile, umido ma ben drenato (per evitare ristagni). La sostanza organica per la concimazione deve essere ben matura.

E' importante, nelle piante giovani, cimare i rami, in modo che la ramificazione si migliore; per le piante adulte, è sufficiente diradare i rami d'estate.

In quanto alla zona dove è preferibile coltivarla, la vite del Canada, preferisce un'ombra parziale, ma ha ottime capacità di adattamento su muri esposti al sole.

Non ha grandi problemi di temperatura, ma varia da specie a specie: alcune richiedono una posizione più protetta durante i mesi più freddi altre sono meno delicate. In linea di massima sono sufficientemente resistenti.

Come detto, l'acqua deve essere abbondante, quindi via con l'annaffiatura soprattutto in periodi di siccità.

In caso di rinvasatura, fatela in primavera ogni uno o due anni; meglio ancora se sostituite il terriccio superficiale.

Buon lavoro!

No alle macchie

Attenzione alle macchie sulle foglie: quando le vedete eliminate la parte colpita per evitare la diffusione.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI