Come piantare al meglio una magnolia

Guida Guida

Bellissima pianta ornamentale, la magnolia renderà bellissimo il vostro giardino. Scopri come piantare questa pianta fatta di fiori bellissimi.  

Bellissimo fiore e ricco fogliame caratterizzano la magnolia, pianta ornamentale molto amata e utilizzata per abbellire giardini e terrazzi.
In questa guida, con alcuni pratici consigli, vediamo come piantare al meglio una magnolia, seguendo alcuni accorgimenti importanti.

La germinazione della pianta è da fare in una cassetta posta in un luogo fresco e asciutto: i semi germoglieranno durante l'inverno, ma ricordate, è molto importante che non vengano sottoposte a temperature troppo basse.

Mettete ora (ad inizio primavera, tra marzo e aprile) la pianta a dimora in piena terra, con l'aggiunta di sabbia che aiuti le radici della pianta a "scivolare" nel terreno (oltre ad essere utile per una certa impermeabilità all'acqua), saldandosi meglio ad esso e offrendo risultati migliori in termini di sviluppo.

Il terriccio deve essere calcareo, con un buon drenaggio (da evitare assolutamente i ristagni d'acqua, pericolosi per radici e pianta) e deve essere posizionato in una zona soleggiata.

Ricordate di bagnare spesso il terreno e con regolarità, inoltre è opportuno recidere gli steli, così la fioritura sarà più lunga e proseguirà fino ad agosto.

I fiori, con colorazioni che vanno dal giallo al rosa con sfumature bellissime, non devono essere bagnati e possono, una volta recisi, essere utilizzati da soli come ornamento.

Queste piante occupano, se coltivate a dovere, parecchio spazio, quindi siate certi di averne sufficiente e non piantatele dove la crescita può non essere libera e fruttuosa.

Buona lavoro!


© Smileus - Fotolia.com
 

Fiori

Tenete i fiori recisi e metteteli in un vaso con acqua da tenere in casa: il profumo è assicurato!
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI