Come eliminare le formiche in casa

Formiche in cucina? Ci sono alcuni metodi per liberarsene, ecco qualche consiglio per voi.

Come eliminare le formiche in casa

D'estate c'è un fastidio che coinvolge molte case e relativi abitanti: le formiche! L'odore del cibo o qualche rimanenza di questo le attira inesorabilmente, e quando prendono piede, non è semplice liberarsene con facilità. Si può avere, però, una casa libera da formiche, come? Ecco alcuni consigli.

Il metodo più semplice è l'utilizzo di insetticidi, questi bloccano immediatamente l'invasione, ma non sono particolarmente salutari per l'ambiente, soprattutto se utilizzati in cucina, stanza dove le formiche si presentano più facilmente vista la presenza di cibo.

Una cosa da fare assolutamente, è rendere al massimo pulita ed igienizzata la stanza colpita: se gli insetti non sentiranno odore di cibo (soprattutto zucchero ed affini) non si presenteranno. Quindi non lasciate piatti da lavare e pulite a fondo la cucina, il problema già così potrebbe essere risolto.

Si possono anche depistare le formiche, guidate da un olfatto molto sviluppato: usate borotalco, caffè o erogatori di profumo, in modo che vengano attratte da questi e non vadano verso i cibi. Cospargete le zone più a rischio ed attiratele, poi aspirate tutto. Se potete svuotate il sacchetto all'aperto, lasciando libere le formiche, lo scopo non è ucciderle ma evitare che vadano sul cibo.

Si possono anche bloccare i punti d'accesso delle formiche con del silicone: fatelo se siete certi di un buco da cui escono, se fanno giri lunghi e articolati è difficile capire la provenienza e rischiate di fare manutenzione dove non serve. Utilizzate invece della farina di granturco, mettendola vicino al punto di origine, la prenderanno e porteranno nel nido per nutrirsene, lasciando stare la vostra cucina.

Ultimo consiglio: lavate il pavimento con acqua unita a chiodi di garofano, foglie di pomodoro o un pizzico di pepe: le formiche odiano questi odori e se ne andranno a gambe levate.

Meno insetticidi

Se hai bambini in casa, evita gli insetticidi.

 

Ti potrebbero interessare...
Facebook page
Twitter
Google+ page
Pinterest
Instagram