Come pulire a fondo il forno con prodotti naturali

Guida Guida

Il tuo forno è sporco e incrostato? È arrivato il momento di pulirlo a fondo con prodotti naturali in alternativa ai prodotti industriali.  

Hai aspettato troppo a lungo ma ora non può più farne a meno: il tuo forno è sporco, unto e pieno di incrostazioni ed è arrivato il momento di pulirlo a fondo.

Ma come pulire il forno nel rispetto della tua salute senza rischiare di contaminare i cibi che cuocerai al suo interno?

Prova ad usare detergenti naturali invece di quelli chimici, prodotti industrialmente: bicarbonato, aceto, sale e limone si rivelano degli alleati infallibili nella pulizia del forno.

Vediamo come occorre procedere e come impiegare questi prodotti naturali per pulire il forno di casa.

  • Bicarbonato

bicarbonato-pulizia-forno

Il bicarbonato, con l’aggiunta di un po' di sale, è molto efficace per rimuovere i residui di cibo ormai incrostati. I due ingredienti vanno miscelati in parti uguali, insieme a un bicchiere d’acqua: la soluzione che si ottiene, va passata con una spugna su tutte le pareti del forno.

Il composto va poi lasciato agire per circa un’ora e infine va rimosso risciacquando con cura: vedrai che le incrostazioni si scioglieranno facilmente.

  • Aceto

aceto-pulizia-forno

L’aceto ha un forte potere sgrassante e disinfettante, quindi è perfetto per pulire e sgrassare il forno. Ti basta scaldare dell’acqua in una pentola e poi aggiungere un bicchiere di aceto: quando l’acqua inizia a bollire, posiziona la pentola nel forno già caldo a 180 °C.

Lascia agire la soluzione per 15 minuti così che l’odore dell’aceto si diffonda in tutto il forno e poi estrai la pentola in modo che si raffreddi. A questo punto prendi un panno pulito, bagnato con del detersivo naturale e inizia a pulire il forno: vedrai che incrostazioni e sporco verranno via facilmente.

  • Limone

limone-pulizia-forno

Anche il limone è perfetto per sgrassare a fondo le superfici interne del forno, in particolare se il forno è molto incrostato, si può usare un mix di acqua e succo di limone. Basta prendere una teglia con i bordi piuttosto alti, si aggiunge un po’ d’acqua e il succo di tre limoni, quindi si inforna la teglia per circa mezz’ora a una temperatura media. La soluzione evaporerà e renderà molto più facile l’operazione di rimozione delle incrostazioni di cibo con l'aiuto di un panno.

Se vuoi sgrassare ancora più a fondo il fondo prova a strofinare direttamente sulle pareti del forno le due metà di un limone.

foto © Syda Productions - Fotolia.com
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI