Come igienizzare il materassino del tuo cane

Guida Guida

Ricorda di igienizzare il materassino su cui si sdraia il tuo animale domestico: è importante per prevenire pulci e parassiti.

Se invece della solita cuccia il tuo cane preferisce riposarsi su un morbido e caldo materassino dovrai prestare molta attenzione a lavarlo di frequente, igienizzandolo a fondo, in modo che non diventi il ricettacolo di parassiti e cattivi odori.
Per una pulizia settimanale sarebbe buona cosa cospargere il materassino di bicarbonato: lascia agire per alcuni minuti e poi passa l’aspirapolvere, quindi aiutandoti con uno spruzzino inumidisci tutta quanta la superficie con una soluzione di 900 ml d'acqua e 100 ml d'aceto per disinfettare e neutralizzare gli odori.

Per il lavaggio vero e proprio fai in questo modo: immergi il materassino nella vasca da bagno o in un catino molto capiente e aggiungi acqua, detersivo da bucato liquido e bicarbonato.

Lascialo in ammollo per almeno mezz’ora poi, se vedi che l'acqua è troppo sporca, ripeti l'operazione, quindi immergi nuovamente il materassino in una soluzione di acqua e aceto.
Puoi decidere anche di lavare il materassino del tuo animale domestico in lavatrice purché però il suo cestello sia abbastanza capiente: infilaci dunque il materassino, aggiungi del detersivo liquido e dell'aceto al posto dell'ammorbidente.
Se hai a disposizione un ampio spazio all’aperto, come un giardino o un terrazzo, puoi anche adagiare il materassino a terra e strofinarlo con del sapone di Marsiglia. In alternativa puoi anche usare del detersivo per piatti oppure del detersivo liquido da bucato quindi, dopo alcuni minuti, risciacqua abbondantemente il materassino fino ad eliminare ogni residuo di sapone. Una volta tolto tutto il detersivo bagna il materassino con acqua e aceto: ti servirà all’incirca un bicchiere d'aceto ogni tre litri d'acqua. Lascia asciugare il materassino del tuo cane all'aria aperta stando attenta che non ci metta le zampe o ci si sdrai sopra.

foto © Zharastudio - Fotolia.com 

Peli del cane in lavatrice

Per eliminare i peli del tuo pet rimasti in lavatrice ti conviene fare un ciclo veloce a freddo con mezzo bicchiere d'aceto senza dimenticare poi di pulire il filtro.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI