Come piastrellare intorno ad angoli, porte e finestre

Guida Guida

Come si piastrella intorno a angoli, porte e finestre? Ecco qualche consiglio, passo dopo passo.

Se devi piastrellare pareti adiacenti e zone intorno a finestre e a porte inevitabilmente incontrerai degli angoli interni ed esterni: poiché spesso gli angoli non sono in squadra il lavoro risulterà più difficile di quanto possa sembrare, ma seguendo alcuni consigli potrai ugualmente farcela.

E’ molto importante che tu riesca ad applicare correttamente sulle pareti i listelli guida in modo da allineare perfettamente le colonne verticali e le righe orizzontali di piastrelle.

Se la porta si trova al centro della parete evita di posare piastrelle tagliate accanto ad essa perché daranno più nell’occhio mentre puoi utilizzarle se si trova in un angolo poiché si noteranno di meno.
Per piastrellare intorno ad una finestra usa prima sulla parete le piastrelle intere, poi quelle tagliate e infine rivesti le parti laterali del vano finestra e il davanzale.

Posa tutte le piastrelle intere sulla parete, poi quando arrivi sopra la finestra fissa un listello allineandolo con il bordo inferiore della fila più bassa di piastrelle intere appena sopra l’altezza della finestra: il listello serve a sostenere le piastrelle intere applicate sopra il vano.

Passa quindi a posare le piastrelle tagliate intorno alla finestra partendo dal davanzale, molto probabilmente dovrai effettuare un taglio a L per adattare la piastrella alla sporgenza. Prima di rimuovere il listello lascia asciugare l’adesivo e nel frattempo piastrella anche l’interno del vano finestra: ricorda di posizionare tra li piastrelle inferiori e il davanzale degli spaziatori e, se non ne hai, usa delle crocette distanziatrici, in questo modo avrai spazio sufficiente per inserire la malta.

Infine piastrella anche la spalletta delle finestre e attendi almeno 4 ore prima di passare la malta.

Piastrelle tagliate

Per tagliare ad L una piastrella, segna le due linee di taglio con un pastello a cera, blocca la piastrella con dei morsetti e taglia lungo la prima linea con una sega, poi passa ad incidere e spezzare il secondo taglio e leviga i bordi; se invece devi tagliare solo una striscia sottile pratica un’incisione con un tagliapiastrelle e poi effettua il taglio con un tronchese

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI