Come fissare un rivestimento di legno in fogli

Guida Guida

Sulle pareti puoi ottenere l’effetto del rivestimento in legno naturale senza spendere eccessivamente usando un foglio di legno lavorato. 

La scelta di applicare sulle pareti un rivestimento in fogli di legno lavorato dipende sia da fattori economici, perché rispetto al perlinato la spesa è minore, sia da fattori legati alle dimensioni dei locali: su grandi pareti è più facile applicare i fogli date le loro grandi misure tra i 2 metri e mezzo e il metro e 20 cm.

Proprio per questo motivo è importante pianificare la posizione delle giunture sulle pareti al fine di mimetizzarle il più possibile: naturali punti di giunzione sono costituiti da porte e finestre.

I fogli possono avere un’impiallacciatura in legno naturale o un strato superficiale decorativo stampato e laminato.

Puoi inchiodare o avvitare i pannelli a un’intelaiatura di listelli precedentemente fissati alla parete, tenendo conto di eventuali interruttori e prese della corrente oppure usare i moderni adesivi per pannelli applicando la colla sul retro del foglio a zigzag lungo i bordi, lungo la parte centrale e diagonalmente a partire dagli angoli.

Il vantaggio di usare chiodi o viti consiste nel fatto che, un domani, puoi rimuovere il rivestimento senza rovinare il muro che invece con un adesivo viene inevitabilmente danneggiato nel suo strato superficiale. Se decidi di fissare il rivestimento a un’intelaiatura di listelli cerca di posizionarli orizzontalmente e verticalmente in modo da sostenere i bordi dei fogli e poi aggiungi dei listelli intermedi a intervalli di 610 mm circa.

Potrebbe essere poi necessario dover tagliare i fogli per adattarli ad angoli interni o al battiscopa o perché sono presenti delle prese o degli interruttori: prendi bene le misure, segna la linea di taglio sulla superficie del foglio e, dopo averlo appoggiato ad un supporto saldo, sega la parte in eccesso tenendo ben fermo il foglio.

Dopo aver rivestito la parete posizionando i fogli adiacenti e ben combacianti tra loro, sigilla i giunti con un sigillante dello stesso colore delle scanalature verticali del laminato.

photo house of the long shadows via photopin.com

Fatti aiutare

Quando devi segare la parte in eccedenza di uno o più fogli in legno, ti conviene farti aiutare da qualcuno che ti tenga fermo il foglio altrimenti rischi di spezzarlo o, peggio ancora, di farti male.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI