Come tinteggiare casa con la tecnica della velatura

Un effetto speciale molto usato nella tinteggiatura e che conferisce alle pareti un “sapore antico” è quello della decorazione a velatura. Impara questa tecnica. 

Come tinteggiare casa con la tecnica della velatura

Un effetto speciale molto usato nella tinteggiatura e che conferisce alle pareti un “sapore antico” è quello della decorazione a velatura.
Il risultato ottenuto con questo effetto speciale è di un’imbiancatura che sembra essere stata data in maniera un po’ casuale. Se vuoi tinteggiare le pareti di casa tua con la tecnica della velatura è sufficiente avere un pò di dimestichezza con vernici e pennelli.

Le tinte più indicate per questo tipo di tecnica decorativa sono quelle chiare come il color pesca, il color crema, il verde pistacchio, il beige.

Devi procurarti due toni dello stesso tipo di colore, una tonalità più chiara e una più scura. Le vernici migliori per questo tipo di tinteggiatura sono quelle ricavate da coloranti vegetali che si rivelano essere le più adatte a riprodurre effetti naturali. Di solito le tinte chiare rendono un risultato eccellente se come fondo vien dato il colore bianco sporco.

Con il rullo stendi in maniera uniforme il colore più chiaro, molto diluito, su tutta la parete e aspetta che asciughi: ci vorrà almeno mezza giornata.
Una volta asciutta la prima mano esegui la seconda con l’uso di un pennello di almeno 10 cm applicando la tonalità di vernice più scura: la velatura può essere tranquillamente eseguita anche su pareti dalla superficie piuttosto ampia.

Quando questo secondo colore sta per asciugarsi, con l’aiuto di una pezza di cotone pulito strofina in tutte le direzioni la vernice ancora fresca. Devi strofinare in maniera delicata muovendo lo straccio in tutte i sensi e cercando di creare, in una giusta proporzione, zone di colore chiaro alternate a zone di colore scuro.

foto © Tottem Torro - Fotolia.com

Ogni volta che lo straccio di cotone è intriso di vernice cambialo e usane uno nuovo e pulito.

Ti potrebbero interessare...
Facebook page
Twitter
Google+ page
Pinterest
Instagram