Come ampliare un appartamento in condominio

Guida Guida

Molti vorrebbero ingrandire il proprio appartamento evitando così di traslocare, ma è sempre possibile o esistono dei divieti?

Riuscire ad ampliare l’appartamento in cui si vive è il sogno di molte persone, soprattutto se ci si trova bene a vivere nella casa che già si abita ma il numero dei membri della famiglia cresce.

Con un ampliamento è possibile aumentare i metri quadrati abitabili senza dovere traslocare, tuttavia se si vive in un condominio le condizioni per realizzare questo desiderio non sempre sussistono

Se si desidera prendere in considerazione questa ipotesi, anziché cambiare casa, occorre subito verificare se, dal punto di vista edilizio e urbanistico, è possibile aumentare la superficie abitabile all’interno del condominio basandosi sulla normativa del Comune di residenza, prendendo visione degli atti di fabbrica e delle ipotetiche successive varianti.

In genere è abbastanza difficile riuscire ad ottenere i permessi per attuare un ampliamento di superficie abitabile in un condominio perché di solito il costruttore cerca di ottimizzare il proprio investimento sfruttando tutta la superficie che gli strumenti di pianificazione urbanistica attribuiscono al lotto di pertinenza dell’edifico.

Se però, grazie a queste verifiche, dovesse essere appurata la possibilità di effettuare degli ampliamenti, si dovrebbe ottenere l’assenso a procedere ai lavori da parte degli altri condomini.

È pertanto necessario chiedere un assenso condominiale, a maggior ragione se l’ampliamento comporta una modifica dell’aspetto esteriore dell’edifico o se viene eseguito su parti comuni.

Se l’ampliamento di un appartamento riguarda una parte comune del codominio, questa deve essere ceduta tramite regolare atto di compravendita al privato che ne ha fatto richiesta.

Tutto ciò i determina una modifica della ripartizione delle spese condominiali perché ad una maggiore superficie dell’appartamento competono maggiori millesimi di proprietà, potrebbe quindi essere necessario revisionare le tabelle millesimali.

Foto Credit © coco - Fotolia.com

Permesso a costruire

La pratica edilizia necessaria per un intervento di ampliamento di un appartamento in condominio è il permesso di costruire o la DIA onerosa (Superdia).
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI