Casa: cosa cambia nel 2016 in 5 punti

Classifica Classifica

Scopri alcune delle principali novità che riguardano la casa: dall’abolizione della Tasi ai bonus per le ristrutturazioni. 

Nel 2016 sono attese molte novità come l’abolizione della Tasi sulla prima casa e i bonus ristrutturazioni. Sono inoltre introdotte alcune norme sulle imposte di compravendita che apportano notevoli benefici. Scopriamo dunque cosa cambia quest'anno nel campo immobiliare.

5. Abolizione della Tasi

Credit www.blitzquotidiano.it

La Tasi viene abolita sull’abitazione principale cioè l’alloggio in cui il contribuente ha il domicilio e la residenza fiscale.

4. Bonus per le ristrutturazioni

Credit www.bagnidalmondo.com

Vengono confermati gli sconti fiscali sulla ristrutturazione e sul risparmio energetico: nel primo caso si può detrarre in 10 anni dall’Irpef il 50% dell’importo fino a 96 mila euro da detrarre, nel secondo caso si detrae il 65% sempre in dieci anni.

3. Affitto a canone concordato

Credit www.progedil90.it

Ci sono interessanti agevolazioni per gli immobili in locazione: per i proprietari che affittano a canone concordato, l’Imu sarà ridotta del 25% rispetto a quella applicata ai contratti liberi.

2. Possibilità di comprare casa con il leasing

Credit www.progedil90.it

Per i giovani con meno di 35 anni che comprano casa con la locazione finanziaria è prevista una detrazione sugli interessi pagati con i canoni fino a 8000 euro all’anno e sulle spese iniziali fino a 20 mila euro.

1. Acquisto della prima casa

Credit www.gepafin.it

Per chi acquista la prima casa da un privato ci sono nuove regole per poter usufruire dell’aliquota ridott: si ha un anno di tempo per vendere l’immobile già agevolato evitando un salasso fiscale.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI