Abitazioni future: 24 ore per spostare una casa

Guida Guida

La casa del futuro potrà essere trasportata da un luogo all’altro in sole 24 ore: si tratta del progetto olandese Heijmans ONE. 

Per risolvere il problema della riqualificazione delle zone urbane abbandonate e il problema degli alti affitti, l’azienda di costruzioni olandese Heijmans ha pensato di creare una mini casa vacante che può essere installata in appena 24 ore.

La mini casa prefabbricata in legno dotata di soggiorno, cucina, camera da letto, bagno e terrazza è stata progettata per venire incontro alla crescente richiesta di giovani lavoratori e professionisti, sia single che coppie, alla ricerca di un appartamento ad Amsterdam.

La mini abitazione, che si sviluppa su due piani e su una superficie complessiva di circa 45 metri quadri, presenta un soppalco che funge da camera da letto ed è progettata per essere il più possibile confortevole e accogliente: ha grandi finestre, alti soffitti, interni luminosi e facciate in legno massello.

Il progetto Heijmans ONE può essere installata in sole 24 ore perché la casa prefabbricata viene calata con una gru dall’alto nel lotto vacante e, caricandola su un camion, può essere spostata con facilità da un luogo all’altro, all’insegna riuso e della sostenibilità.

Sul tetto della mini casa sono installati dei pannelli solari per renderla energeticamente autosufficiente, inoltre è dotata di due pareti opache e di due pareti vetrate per poterla accostare ad altre case analoghe e formare una fila di abitazioni.

Heijmans ONE è una soluzione abitativa temporanea che però qualitativamente è simile a un alloggio permanente e infatti ha un’aspettativa di vita di 25-30 anni.

I primi due prototipi di Heijmans ONE sono stati istallati a dicembre in una zona sottosviluppata di Zeeburgereiland, nella parte est di Amsterdam. Pagando un canone di affitto di circa 700 euro al mese, la prima inquilina, una 28enne, ha scelto di arredare la mini abitazione con mobili dell’Ikea.

Foto @ heijmans.nl

Affitti alti

Le città dei Paesi Bassi hanno gli affitti più alti d’Europa: ad esempio per una mansarda di 16 metri quadri si può spendere fino a 700 euro al mese.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI