Alla Triennale di Milano la XXI Esposizione Internazionale

Guida Guida

Dal 2 aprile al 12 settembre 2016, Milano ospita Design After Design: la XXI Esposizione Internazionale alla Triennale. 

Dopo Expo 2015, Milano accoglie un grande evento diffuso in tutta la città: la XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano, dal titolo “21st Century. Design After Design”.

L’evento internazionale, che riprende dopo vent’anni di interruzione, si terrà dal 2 aprile al 12 settembre 2016: la kermesse infatti era stata fondata a Monza nel 1923 e poi nel 1933, anno della costruzione del Palazzo dell’Arte, era stata trasferita a Milano

La ripresa di questa manifestazione è dovuta al comune impegno del Bureau International des Expositions, del Governo Italiano, del Comune di Milano, della Regione Lombardia, della Camera di Commercio di Milano e della Camera di Commercio di Monza e Brianza.

Per circa sei mesi gli spazi della Triennale e altre 20 location tra cui l’Hangar Bicocca, la Fabbrica del Vapore, la Villa Reale di Monza, l’Accademia di Belle Arti di Brera, il MUDEC e l’ex area Expo di Rho Fiera, ospiteranno mostre concerti, convegni e spettacoli.

Una ventina le mostre in programma: “W – Women in Italian Design” dedicato alla storia del design italiano al femminile, “City after the City”, “La Metropoli Multietnica” e “Neo Preistoria – 100 Verbi” che collega strumenti dell’antica preistoria alle moderne nano-tecnologie.

Arricchiranno il programma della XX1T anche le installazioni e i progetti espositivi di 40 Paesi che hanno aderito alla manifestazione: dalla Repubblica di Corea con "Making is Thinking is Making" a "La casa" come diritto di Haiti, da "Meditation Spaces" della Svizzera al progetto "An Artistic Revival"  dell’Afghanistan.

Moltissimi gli eventi collaterali come il Salone del Mobile e con la Design Week, gli incontri al Belvedere della Villa Reale di Monza dedicati all’architettura contemporanea, il programma teatrale, curato da CRT al Teatro dell’Arte, la prima edizione del Festival dei Diritti Umani (3-8 maggio) e la quarta edizione dell’IT Independent Theatre Festival (13 – 15 maggio).

Foto www.platform-blog.com

Il season pass conviene

Per accedere a tutte le sedi della XX1T quante volte si desidera, da aprile a settembre, si può acquistare al costo di 22 euro il season pass, altrimenti si acquista il biglietto singolo da 15 euro che fa accedere, una sola volta, in ciascun luogo della kermesse nell’arco dei sei mesi.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI