Social housing: la casa a condizioni vantaggiose

Guida Guida

Il social housing consiste nell’offrire servizi abitativi a chi non riesce, per ragioni economiche, a trovare casa e non ha i requisiti per gli alloggi popolari

Per i cittadini che, a causa di un basso reddito, non riescono a pagare l’affitto o un mutuo e che non rientrano neppure nelle categorie di persone che hanno diritto ad un alloggio popolare esiste una valida soluzione, il social housing.

Il social housing rappresenta dunque un importante strumento politico a servizio dell’intera collettività perché ha come finalità quella di migliorare la condizione di alcuni cittadini fornendo loro un contesto abitativo dignitoso e garantendo l’integrazione sociale.

L'housing sociale si rivolge a quella fascia di cittadini che non riescono a sostenere un affitto di mercato, ma che tuttavia non lo sono al punto tale da poter accedere all’Edilizia Residenziale Pubblica

In particolare le categorie sociali che possono accedere a questa tipologia di edilizia agevolata sono:

  • i nuclei familiari a basso reddito, anche monoparentali o monoreddito
  • le giovani coppie a basso reddito
  • gli anziani in condizioni sociali o economiche svantaggiate
  • gli studenti fuori sede
  • gli immigrati regolari a basso reddito, residenti da almeno dieci anni nel territorio nazionale o da almeno cinque anni nella stessa regione

Le proposte di contratto offerte dal social housing riguardano prevalentemente:

  • alloggi in affitto a canone calmierato con contratto di locazione a uso abitativo della durata di quattro anni rinnovabili (4+4)
  • l’acquisto a prezzo convenzionato di abitazioni di proprietà
  • l’affitto con patto di futura vendita

L’acquisto a prezzo convenzionato è rivolto a chi desidera comprare casa subito, a prezzi contenuti, secondo le modalità e i criteri stabiliti dal Comune dove si trova l’alloggio.

Invece l’affitto con patto di futura vendita comporta un accordo secondo cui,  al termine della locazione, l’alloggio passa di proprietà all’affittuario ad un costo in precedenza stabilito e che risulta in parte già pagato dall’affitto versato durante gli anni di locazione.

Foto © creative soul - Fotolia.com

A chi chiedere

Se desideri conoscere i progetti di housing sociale devi rivolgerti alle cooperative edilizie, alle fondazioni immobiliari o ai soggetti che costruiscono alloggi destinati a questa finalità.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI