• La schiscetta perfetta: riso saltato con pollo sesamo e...
    2333
    mnyn66
    La schiscetta perfetta: riso saltato con pollo sesamo e piattoni
    cucina-e-ricette

    Con la nostra esperta, la food blogger Francesca Giovannini, prepariamo una schiscetta perfetta di riso saltato con pollo e piattoni.

  • La schiscetta perfetta: uovo in camicia "per imbranati" su...
    2334
    jtfn67
    La schiscetta perfetta: uovo in camicia "per imbranati" su letto di asparagi alla griglia
    cucina-e-ricette

    Con la nostra food blogger Francesca Giovannini prepariamo un uovo in camicia a prova di imbranato, su un letto di asparagi: una schiscetta buonissima, nutriente e davvero semplice da realizzare! 

  • La schiscetta perfetta: insalata di spinacini, uovo, sgombro...
    2344
    o5fi79
    La schiscetta perfetta: insalata di spinacini, uovo, sgombro e mela verde
    cucina-e-ricette

    Con la nostra esperta, Francesca Giovannini, prepariamo una schiscetta fresca: insalata con uova di quaglia, sgombro e mela verde.


  • Apri TV

titolo

  • La schiscetta perfetta: riso saltato con pollo sesamo e...
    2333
    mnyn66
    La schiscetta perfetta: riso saltato con pollo sesamo e piattoni
    cucina-e-ricette

    Con la nostra esperta, la food blogger Francesca Giovannini, prepariamo una schiscetta perfetta di riso saltato con pollo e piattoni.

  • La schiscetta perfetta: uovo in camicia "per imbranati" su...
    2334
    jtfn67
    La schiscetta perfetta: uovo in camicia "per imbranati" su letto di asparagi alla griglia
    cucina-e-ricette

    Con la nostra food blogger Francesca Giovannini prepariamo un uovo in camicia a prova di imbranato, su un letto di asparagi: una schiscetta buonissima, nutriente e davvero semplice da realizzare! 

  • La schiscetta perfetta: insalata di spinacini, uovo, sgombro...
    2344
    o5fi79
    La schiscetta perfetta: insalata di spinacini, uovo, sgombro e mela verde
    cucina-e-ricette

    Con la nostra esperta, Francesca Giovannini, prepariamo una schiscetta fresca: insalata con uova di quaglia, sgombro e mela verde.

Angelo Pisani
Angelo Pisani

Papà incinta

La 18° settimana di gravidanza

Il bimbo scalcia nella pancia e la mamma si emoziona ogni volta che accade. Il papà riuscirà a reggere l'ansia?

La pancia ormai è visibile.
Il bimbo è lungo dai 12 ai 14 cm e pesa circa 150-200 grammi.
Si muove liberamente perché nell'utero ha parecchio spazio.
Inizia anche a progettare come arredarlo e, a tal proposito, chiede dei preventivi a diversi architetti.
Poveretto! Non immagina che appena si ambienterà, dovrà andarsene e senza preavviso di sfratto. In un attimo sarà fuori utero, senza potersi prendere neanche il ricambio per la giornata.

Sente i suoni e, quando ascolta la voce della mamma, piacevole come il gessetto sulla lavagna, si porta le mani alle orecchie per non essere costretto a sentire.
E scalcia.

LEI, ignara del motivo dei calcetti del bambino, lo dice felice alle amiche le quali accorrono e gioiscono con voci simili ai cavi dell'ascensore che scorrono senza olio.
Il bambino cerca l'iPad per mandare una mail a suo padre in cui gli chiede aiuto.

LUI, nel frattempo, passa dal gin alla birra con il gin, per stordirsi ancora di più e placare l'ansia provocatagli dalla situazione che si E' VENUTA a creare.

L'utero di LEI ha la grandezza di un melone e ingrassa dai 4 ai 6 chili.
LUI finge di non accorgersene per non peggiorare il suo già instabilissimo equilibrio psicofisico.

LEI ha sempre più appetito e LUI allerta il supermercato vicino casa per non correre il rischio di rimanere senza cibo. Preferibilmente fibre, frutta secca, pollo, formaggio poco grasso, latte di soia, cereali, frutta fresca e verdura.

LEI dorme sul fianco e cambia posizione ogni tre minuti.
LUI, che già dormiva poco, smette definitivamente di dormire e maschera il fastidio con la motivazione: " così ne approfitto per fare tutte quelle cose che non riesco a fare di giorno!" ovvero capire come suicidarsi.
Ipocrita, falso e fifone.

Il SUODILEI seno è sensibilissimo e se LUI per sbaglio lo sfiora dovrà essere pronto a ricevere calci e pugni. A tal proposito gli si consiglia di girare per casa con il casco integrale della moto e la divisa da football munita di protezioni per il corpo.



SEGUICI