titolo

Angelo Pisani
Angelo Pisani

Papà incinta

La 20° settimana di gravidanza

E' arrivato il momento di cominciare a scegliere il nome del bimbo in arrivo. Mamma e papà si troveranno d'accordo sulla scelta?

Il bambino è in piena fase "Masterchef" e mangia senza essere costretto però a sorbirsi la "smodata" allegria di Cracco e Bastianich.

E' lungo dai 25 ai 28 centimetri.
Orecchie quasi del tutto funzionanti.
A tal proposito, pre ascoltando il "di fuori", manda una mail a Babbo Natale e gli chiede un iPod nano per non udire la voce della mamma.
Già che si trova, gli chiede anche un paio di occhiali RayBan per non farsi accecare dal pallore devastante del volto del papà, ormai stremato dalla gravidanza.

LEI potrebbe:

  • Avere problemi respiratori per lo spostamento degli organi causato dalla presenza del bambino. E se LEI respira a fatica, parla meno e LUI gode e si riposa (pur tenendola monitorata per controllare che stia bene).
  • Aumentare dai 250 ai 500 grammi alla settimana. LUI, per evitare incidenti mortali, finge un brutto orzaiolo e si preserva dal rischio che LEI gli chieda se la trovi ingrassata.

In questa fase LEI inizia a scegliere i nomi (a LUI non piacciono, ma per ora opta per un silenzio stampa preventivo) e prepara la stanza per la creatura. Stanza che prima era lo studio di LUI e che LEI, al grido "abbasso la democrazia", ha trasformato in altro.

Lui passa da "This is The End" dei Doors a "Help" dei Beatles.



SEGUICI