titolo

Angelo Pisani
Angelo Pisani

Papà incinta

La 40° settimana di gravidanza

Attenzione, le nonne sonno imbizzarrite: chi le fermerà? Cominciano anche i dolori e...si salvi chi può! Al futuro papà non resta che tenersi pronto, a tutto!

E continua Fabri Fibra: "qui siamo tutti pronti!"
Quasi tutti sono pronti.

LEI è pronta.
Il bambino è pronto
LUI non è pronto ad affrontare tutto questo. già la sola gravidanza è stato un trauma…. e non c'era ancora il bambino.
Adesso con il bambino….!
LE NONNE ormai sono ingestibili: chiamano a tutte le ore del giorno e della notte e, se non chiamano, si presentano sotto casa.
hanno ottenuto dal sindaco che nei giorni papabili per la nascita venga bloccato il traffico da casa della figlia/ nuora fino all'ospedale.
LUI ha provato a fermarle, ma se già con LEI non ce la faceva, figuriamoci davanti alla triade malefica LEI+ NONNA + NONNA cosa può fare.
Subire in silenzio, questo può fare e convincersi inoltre che Vasco Rossi aveva ragione quando cantava "voglio cercare un senso a questa vita, anche se questa vita un senso non ce l'ha!"

Il bambino pesa sui 4 kg e misura tra i 48 e i 52 centimetri.

Se è maschio dovrebbe essere giù grande della femmina.
Le ossa del cranio sono ancora molli per poter passare attraverso la vagina con facilità.
I dolori per LEI ora sono più forti perché il bambino si sistema e spinge per uscre
E se LEI ha dolori per LUI sono dolori.

Credit foto 妊婦 © す~ロン - Fotolia.com
 



SEGUICI