Il Natale a tavola per cani e gatti: i cibi da evitare

Guida Guida

Fai attenzione a non dare al micio o al cane i cibi tipici delle feste di Natale: può essere pericoloso!

Durante le feste di Natale i nostri amici a quattro zampe riescono sempre a farsi dare qualche leccornia presente sulle tavole imbandite.

Bisogna però prestare attenzione agli alimenti che finiscono tra le loro fauci perché alcuni cibi risultano tossici per cani e gatti e possono causare effetti collaterali, se non addirittura la morte

Evitiamo dunque di dare ai nostri amici pelosi fette di panettone e pandoro: il panettone contiene canditi e uvetta che sono in grado, se assunte in grandi quantità, di danneggiare la funzionalità dei reni con effetti anche letali.

Il pandoro invece, per quanto sia meno pericoloso del panettone, è comunque sconsigliato perché, oltre contenere molti zuccheri, può essere guarnito con del cioccolato che risulta tossico per cani e gatti.

Il cioccolato contiene infatti la teobromina, un alcaloide simile alla caffeina, particolarmente pericoloso per i cani: quindi i noti cioccolatini a forma di Babbo Natale o di palline decorative dell’albero di Natale vanno tenuti lontani.

Da evitare anche creme e prodotti caseari come le creme al formaggio: anche se non tossici questi prodotti a base di latte possono causare diarrea in cani e gatti soprattutto se assunti in grande quantità.

Guai poi a somministrare del lardo al proprio micio: questo ingrediente, molto diffuso durante il periodo natalizio, può contribuire allo svilupparsi di una pancreatite nel gatto.

Banditi poi alimenti e condimenti contenenti aglio e cipolla due ingredienti tossici sia per i cani e per i gatti, in grado di provocare scompensi a livello del sangue e una diminuzione dei globuli rossi.

Infine assolutamente proibiti avanzi di carne contenenti ossa: il rischio che cani e gatti si feriscano il palato è elevato, inoltre le schegge di ossa possono lacerare le pareti dell’apparato digerente rendendo necessario un intervento chirurgico.

Foto © Michael Pettigrew - Fotolia.com

Mai brindare con Fido

Per nessuna ragione, neanche in occasione del brindisi di Capodanno, vanno fatti provare gli alcolici ai propri animali domestici perché sono sempre dannosi e letali. 
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI