titolo

Come calcolare la giusta dose di cibo per il gatto

Guida Guida

Per non rischiare di fare ingrassare il tuo gatto, impara a somministrargli la giusta dose di cibo calcolando le calorie di cui necessita quotidianamente. 

Come calcolare la giusta dose di cibo per il gatto

Dare da mangiare al gatto può sembrare semplice ma si deve considerare che il gatto è un animale carnivoro che richiede una dieta rigorosa. Nella dieta del gatto non possono mancare ingredienti di origine animale per coprire l’elevata richiesta proteica ma anche di aminoacidi, di acidi grassi e di vitamine.

In commercio oggi si trovano moltissimi prodotti di alta qualità che forniscono il giusto fabbisogno energetico per i gatti,  dunque non ci si deve preoccupare di carenze quanto piuttosto di eccessi alimentari.

Il rischio è infatti che si somministri troppa pappa al gatto portandolo all’obesità: un gatto sedentario e che fa poca attività fisica quotidiana, se viene nutrito con una dose eccessiva di cibo, rischia di ingrassare con molta facilità.

Ecco perché è importante imparare a calcolare la giusta dose di cibo: quella indicata sulle confezioni potrebbe non essere adatta al nostro micio

Si stima che per gatti sedentari, che vivono in casa e che sono sterilizzati, il fabbisogno energetico sia di 60 Kcal per chilogrammo di peso: dunque se un gatto adulto e sterilizzato pesa circa 4 chili il suo fabbisogno energetico quotidiano sarà di 240 Kcal (60Kcal X 4g).

Se un gatto dello stesso peso è invece moderatamente attivo avrà bisogno di 70 Kcal al chilo ogni giorno, mentre se è molto attivo il fabbisogno energetico sale a 80 Kcal al chilo ogni giorno.

Se il gatto viene nutrito con cibo secco,  che contiene 4000 Kcal/kg, dovrà assumere rispettivamente 60, 70 o 80 grammi di crocchette al giorno a seconda se sia un gatto sedentario, moderatamente attivo o molto attivo.

Il fabbisogno energetico dipende comunque anche da altri fattori come l’età del gatto, la sua condizione fisiologica oltre che dalla temperatura ambientale. Ad esempio dopo lo svezzamento i micini necessitano di 250 Kcal per chilo al giorno, a 20 settimane di 130 Kcal per chilo al giorno e a 30 settimane di 100 Kcal per chilo al giorno.

Foto © Mara Zemgaliete - Fotolia.com

Pesare il gatto

In linea generale è bene assicurarsi che il gatto mantenga sempre il suo peso forma controllando regolarmente il suo peso.
 

Animali e cuccioli
SEGUICI