A quanti anni dell’uomo equivale un anno del cavallo?

Domande Domande & Risposte

A quanti anni dell’uomo equivale un anno del cavallo?

C’è chi, volendo paragonare l’età di un cavallo a quella dell’uomo, moltiplica ogni anno di vita del cavallo per tre dell’uomo ma questa usanza non ha alcun fondamento scientifico.

Ogni animale ha un proprio ciclo vitale che non si può paragonare a quello dell’uomo. Tuttavia, poiché la vita media di un cavallo da corsa è di circa 20 anni, e in alcuni casi i cavalli arrivano oltre i 30 anni di vita, si può dire che un puledro di due anni corrisponde a un giovane uomo di 18 anni, mentre un purosangue di circa 25 anni è paragonabile a un uomo anziano di oltre novant’anni.

E’ possibile stabilire l'età di un cavallo osservandone la dentatura: nel primo anno di età, il cavallo presenta denti temporanei, più piccoli e di colore chiaro rispetto ai denti permanenti che iniziano a comparire dai tre anni. Verso il quinto anno di età, la bocca del cavallo è completa, con tutti i denti permanenti.

Foto © guitou60 - Fotolia.com

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI