Basta Corrida Veg Tour: in bici contro tauromachia e perreras

Notizia Notizia

Parte il primo agosto la terza edizione di “Basta Corrida Veg Tour”, un viaggio in bicicletta per fermare tauromachia e perreras. 

Basta Corrida Veg Tour: in bici contro tauromachia e perreras

Al via la campagna di sensibilizzazione internazionale su due ruote contro la tauromachia: “Basta Corrida Veg Tour” parte il 1° agosto a Torino, in via Michele Kerbaker 3, alle 7 del mattino e termina a Madrid il 17 agosto.

L’evento, giunto ormai alla terza edizione è organizzato da Bike for Animals, con la partecipazione, in qualità di sostenitrice e partner, della Leal Lega Antivivisezionista.

Il tour in bicicletta prevede le tappe di Veynes, Ales, Nimes, Lunel, Montpellier, Beziers, Port Vendres in Francia per poi spostarsi in Spagna toccando Barcellona, Amposta, Castellon de la Plana, Valencia, Alicante, Aguilas, Almeria, Malaga, Sevilla, Caceres e Madrid.

La scelta della tappa conclusiva è caduta su Madrid perché la capitale spagnola ospita la più grande arena del mondo: qui attivisti spagnoli e stampa locale accoglieranno i ciclisti.

Durante il tour saranno percorsi in bicicletta più di 2.700 Km: l’obiettivo è protestare contro la tauromachia e anche contro le perreras, i canili-lager spagnoli.

Manifestazioni di protesta contro la corrida e le perreras si terranno in ogni città toccata dal tour grazie anche alla partecipazione di associazioni francesi e spagnole per la protezione animali.

Il giorno della partenza a Torino è prevista la partecipazione del presidente di Leal, Gianmarco Prampolini, della parlamentare europea del Movimento 5 Stelle Eleonora Evi, che si è sempre battuta contro la corrida,  e di altri difensori dei diritti degli animali come il senatore Lello Ciampolillo.

Sarà possibile seguire il diario di viaggio durante tutto il tour su Instagram e sulla pagina ufficiale di Facebook.

Foto www.360-gradi.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI