Dal 2024 in Olanda sarà illegale allevare animali per pellicce

Notizia Notizia

La Corte Suprema olandese ha stabilito che a partire dal 2024 sarà vietato allevare animali da pelliccia in tutta l’Olanda. 

Dal 2024 in Olanda sarà illegale allevare animali per pellicce

Dopo un lungo periodo di battaglie legali durato 11 anni, l’Olanda ha finalmente accettato di vietare l’allevamento di animali da pelliccia.

La Corte Suprema olandese ha infatti decretato che allevare animali, allo scopo di ucciderli per la loro pelliccia, sarà illegale a partire dal 2024.

Il periodo di transizione concesso da qui al 2024 permetterà agli allevatori un adeguato ritorno degli investimenti e la possibilità di convertire la propria attività.

Chiuderanno 160 stabilimenti e saranno costrette a cambiare lavoro 1400 persone impiegate nel settore, ma in compenso i quasi 6 milioni di animali uccisi ogni anno per ricavare pellicce avranno salva la vita.

Al momento l’Olanda è considerata il quarto paese dopo Cina, Danimarca e Polonia a possedere il maggior numero di allevamenti di animali da pelliccia. 

La lunga contesa in tribunale ha visto contrapposti negli anni la Dutch Federation of Fur Holders e il governo: già nel 2013 gli allevatori, nel tentativo di aggirare il divieto stabilito dal Parlamento olandese, avevano fatto appello in tribunale.

Ma prima il tribunale dell’Aja e poi la Corte suprema hanno confermato il divieto, dando torto agli allevatori che invocavano il diritto fondamentale di tutela della proprietà.

Per quanto riguarda il nostro Paese ogni anno vengono uccisi circa 200 mila visoni e nonostante questo tipo di allevamenti abbia conosciuto nel corso degli anni un progressivo declino, la loro attività perdura ancora.

foto © Georgys - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI