Bisogna denunciare il possesso di una tartaruga di terra?

Domande Domande & Risposte

Bisogna denunciare il possesso di una tartaruga di terra?

La tartaruga di terra o Testudo hermanni è un rettile appartenente all'ordine delle testuggini che, purtroppo, corre il rischio di scomparire dall'ambiente naturale.

I motivi principali che determinano il sempre maggior rischio di scomparsa sono vari: si va dall'urbanizzazione al traffico automobilistico, dagli incendi alla distruzione dell'ambiente naturale, dall'agricoltura meccanizzata all'uso dei fitofarmaci, dalla predazione da parte di animali selvatici alla cattura illegale da parte dell’uomo.

Per queste ragioni la Testudo hermanni è stata inserita nella Red List delle specie minacciate di estinzione ed è protetta dalla Convenzione di Berna, inoltre è inclusa nella nella CITES (Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione) dal 1975.

Il Regolamento (CE) 1332/2005 della Comunità Europea stabilisce che è assolutamente vietato prelevare una Testudo hermanni in natura e inoltre viene regolato l'allevamento e il commercio degli esemplari in cattività.

In Italia la legge 150/92 ha reso obbligatorio denunciare il possesso di tutti gli esemplari di Testudo hermanni al CITES.

Tutte le nascite in cattività e anche i decessi degli esemplari devono essere denunciati entro 10 giorni dall’evento tramite raccomandata A/R al CITES della propria provincia e regione: chi non denuncia gli esemplari che detiene rischia una sanzione.

Foto © smuki - Fotolia.com

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI