Ambiente: il bisonte europeo riappare in Spagna

Notizia Notizia

Reintrodotto sulle montagne di León, in Spagna, il bisonte europeo: la specie non si vedeva da diecimila anni. 

Ambiente: il bisonte europeo riappare in Spagna

Nel nord della Spagna è nato di recente un cucciolo di bisonte europeo, il più grande mammifero del vecchio continente.

Si tratta di una notizia straordinaria perché questa specie aveva smesso di abitare le montagne della Cantabria circa 10.000 anni fa.

Il luogo di nascita del piccolino è il Museo della fauna selvatica di León dove, solo nel 2010, sono stati reintrodotto alcuni esemplari, in particolare otto, di cui due femmine.

Questa nascita eccezionale fa sperare che in breve tempo si possa creare una popolazione stabile con centinaia di esemplari come già è avvenuto in Polonia, nel Parco nazionale di Białowieża, dove si trova la mandria più numerosa d’Europa.

Il piccolo bisonte nato in Spagna non ha ancora un nome e il Museo della fauna selvatica di León vuole far decidere gli utenti del sito internet: per il momento i favoriti sono Romerito, Campillo e Porma.

In passato il bisonte europeo è arrivato quasi ad estinguersi a causa della caccia incontrollata: nel 1966 la IUCN aveva classificato il bisonte europeo tra le specie in pericolo ora, invece, viene considerato una specie vulnerabile.

Il programma di riproduzione del bisonte europeo in cattività ha avuto inizio nel 1923, mentre la sua reintroduzione in natura è iniziata nel 1951 e ha riscosso subito grande successo.

Sono stati reintrodotti esemplari di bisonte europeo negli ambienti naturali di Svezia, Francia e Danimarca oltre che in Polonia, Bielorussia e appunto in Spagna.

Mandrie di bisonte europeo allo stato semibrado si trovano anche in Lituania, Lettonia, Ucraina, Slovacchia, Kirghizistan, Moldavia e Romania. Attualmente sono in corso progetti per reinserire due mandrie nel Nord Europa: una in Germania, nella Riserva Naturale degli Oostvaardersplassen e una nei Paesi Bassi a Flevoland.

Foto www.turismoslovacchia.it

Convivenza pacifica

I bisonti europei convivono senza alcun problema con cervi, stambecchi, cinghiali e il bestiame tipico delle zone in cui sono stati reintrodotti.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI