In Cornovaglia l’incubo dei gabbiani killer

Guida Guida

I gabbiani possono essere davvero pericolosi, lo hanno scoperto alcuni sfortunati turisti in Cornovaglia presi di mira da questi volatili. 

Proprio come nel film cult “Gli uccelli” di Alfred Hitchcock, in Cornovaglia si sta affrontando l’emergenza dei gabbiani killer.

Questi animali sono diventati sempre più aggressivi, uccidendo nel giro di tre mesi tre cani, una tartaruga e ferendo in modo serio diverse persone.

La Cornovaglia, la punta più estrema a sud-ovest del Regno Unito, sta vivendo un’emergenza senza precedenti, difficile da affrontare anche perché i gabbiani in questione sono una specie protetta.

La situazione, in alcune zone, è divenuta talmente preoccupante che il primo ministro David Cameron ha dichiarato di voler intervenire.

Nel frattempo la popolazione si sta mobilitando dividendosi però sul da farsi: alcuni vorrebbero l’uccisione dei gabbiani altri invece li difendono strenuamente tanto più che si tratta di una specie protetta.

I gabbiani sono uccelli di taglia medio-grande e hanno una dimensione che può variare dai 29 ai 75 cm di lunghezza e dai 120 g ai 2 kg di peso

Il becco lungo e robusto e le zampe palmate possono provocare gravi ferite nelle prede come purtroppo molti turisti hanno potuto sperimentare in questo periodo in Cornovaglia.

Il Primo Ministro inglese Cameron, intervistato dalla Bbc, ha dichiarato che il problema dei gabbiani in Cornovglia è difficile da affrontare ma è necessario iniziare a parlarne per trovare una soluzione che soddisfi tutti.

Non resta dunque che attendere ulteriori sviluppi sperando che altre persone e animali non debbano subire nuovi attacchi.

Credit © Lichtfisch - Fotolia.com

Sul set del famoso film hitchcockiano

L'associazione per la protezione degli animali, Humane Society, era presente sul set del film “Gli uccelli” di Alfred Hitchcock per controllare che non venisse fatto del male a gabbiani, corvi e cornacchie e che fossero alimentati in modo corretto.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI