Come insegnare a parlare al merlo indiano

Guida Guida

Il merlo indiano è un animale intelligente che riesce ad apprendere le parole e le frasi che gli vengono insegnate: vediamo come fare. 

Per chi è alla ricerca di un animale da compagnia un po’ particolare, il merlo indiano (Gracula Religiosa) è un’ottima idea: si tratta di un uccello molto socievole e dall’aspetto elegante e raffinato.

Il merlo indiano è un animale che riesce a imitare la voce umana e, con un po’ di pazienza, gli si possono insegnare suoni, tonalità, parole semplici e addirittura frasi intere: ha un carattere vivace e curioso ben disposto all’apprendimento.

Questo merlo dal folto piumaggio nero, con macchie gialle o arancioni sul collo, può arrivare a misurare dai 24 ai 39 cm e vive allo stato brado nelle zone tropicali di India, Filippine, Sri Lanka, Indonesia, Pakistan e Malesia.

Per insegnare a parlare al merlo indiano bisogna armarsi di buona volontà e non pensare che si otterranno subito risultati: pazienza e perseveranza sono le due qualità di cui busogna munirsi se si vuole centrare l’obiettivo.

Foto ilverdemondo

Occorre sapere che il merlo indiano impara facilmente a dire "ciao", quindi si deve cercare di scegliere parole brevi e ricche di vocali.

Siccome il merlo indiano tende a imitare la voce del padrone è bene che sia sempre la stessa persona a insegnargli a parlare: ci vuole inoltre una certa costanza e fare una lezione al giorno, possibilmente nel tardo pomeriggio, cioè il momento in cui il merlo risulta più attivo.

Con il merlo si deve usare un tono di voce pacato ma deciso: la parola insegnata, rigorosamente una alla volta, va scandita bene.

E’ importante ricordarsi di far ripetere al merlo sempre le parole imparate: nel caso mancasse del tempo ci si può sempre munire di un’audiocassetta registrata in cui ripetere sia le parole che le frasi insegnate.

Tra una frase e l'altra, ma anche tra una parola e l’altra, va effettuata una lunga pausa di silenzio. Sarebbe meglio tuttavia non abusare della audiocassetta e limitarsi ad usarla solo occasionalmente: il merlo indiano ama molto socializzare e predilige avere a che fare con un insegnante in carne e ossa piuttosto che con un registratore.

Foto Birds & Birds

Merlo indiano, un volatile protetto

Il Cites ha posto un freno al commercio della Gracula Religiosa monitorando gli acquisti e riducendo in modo drastico le importazioni. Il merlo indiano è un animale protetto e la sua vendita si restringe a sole 3 specie, certificate in modo ufficiale dal Cites.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI