A quanti anni dell’uomo equivale un anno del cane?

Domande Domande & Risposte

 A quanti anni dell’uomo equivale un anno del cane?

Al contrario di quanto si è sempre creduto, un anno del cane non equivale a 7 anni dell’uomo. Questa convinzione è stata completamente invalidata dagli scienziati perché l’età di un cane dipende da molti fattori quali la razza e la predisposizione genetica. Anche la taglia è un fattore che determina la longevità di un cane perché le grandi taglie sono più esposte al rischio di tumore mentre i cani di piccole dimensioni, poiché raggiungono la maturità più velocemente, riescono a vivere più a lungo. In genere un cane, già a un anno di età raggiunge la piena maturità sessuale e, dato che la vita media di un cane oscilla tra i 15 e i 20 anni, si può affermare che a due anni è giovane, a nove anni è di mezza età e dai 14 anni in poi è vecchio. Entrando più nel dettaglio, si considera anziano un cane di piccola taglia dagli 11 anni in poi, un cane di taglia media lo è dai 10 anni in poi, un cane di taglia grande lo è dai 9 anni in poi e un cane di taglia gigante lo è dagli 8 anni in poi.

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI