Trenitalia, cani grandi in carrozza a 5 euro

Notizia Notizia

Ad agosto, per prevenire il fenomeno abbandoni di cani, Trenitalia ha deciso di stabilire un biglietto a prezzo simbolico per gli animali di grande taglia. 

Trenitalia, cani grandi in carrozza a 5 euro

L’iniziativa di Trenitalia per scongiurare il fenomeno degli abbandoni estivi di cani è già un successo: gli animali non alloggiabili nei trasportino perché di taglia grossa pagheranno un biglietto simbolico di 5 euro.

Di regola i cani di taglia grande pagano un biglietto del treno pari alla metà di quello del proprietario, ma ad agosto potranno usufruire di questo biglietto simbolico.

Dall’inizio dell’estate sono più di 28 mila i biglietti per cani di media e grossa taglia comprati e, di questi, ben 15 mila sono stati staccati da inizio agosto.

Dunque i cani che non possono entrare in trasportini di misure 70x30x50 pagheranno un biglietto simbolico di 5 euro, a prescindere dalla distanza coperta.

Per il resto non variano le regole attualmente valide: i cani di piccola taglia, i gatti e gli altri animali che possono essere ospitati nei trasportino sono ammessi su qualunque treno, in prima e in seconda classe, ma anche nelle classi Executive, Business, Premium e Standard dell'Alta Velocità.

I cani di taglia media e grande, al guinzaglio e con museruola, possono viaggiare sui treni IC ed ICN sia in prima che in seconda classe e sui treni Frecciabianca, Frecciarossa e Frecciargento, in prima e seconda classe.

Possono anche viaggiare nei livelli di servizio Business e Standard ma non nel servizio Executive e Premium e nell’Area del silenzio e i salottini. 

Possono poi salire sui treni Regionali rimanendo nella piattaforma dell’ultima carrozza, esclusi i giorni feriali dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 9 del mattino.

Inoltre i cani possono viaggiare nelle carrozze letto, nelle carrozze cuccette e nelle vetture Excelsior, ma i compartimenti devono essere acquistati per intero. In tutti i casi sopraelencati è consentito un numero massimo di un animale per viaggiatore.

Foto www.trenitalia.com

Cani sui treni

Trenitalia informa nelle due ultime estati (2014 e 2015) ha trasportato poco più di 10 mila cani di taglia medio-grande e 50mila di piccola taglia.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI