La salute del Jack Russell: le malattie più comuni

Classifica Classifica

Il Jack Russell Terrier è un cagnolino dalla buona salute, tuttavia può essere colpito da alcune patologie, alcune delle quali sono piuttosto gravi. 

Il Jack Russell Terrier è una razza canina piuttosto energica e un buona salute, tuttavia può presentare alcune patologie di tipo genetico che colpiscono ad esempio gli occhi e il cuore. In linea generale il Jack Russell Terrier può essere soggetto a malattie infettive come qualsiasi altro cane: l’importante è che il proprietario se ne prenda cura, portandolo periodicamente dal veterinario e alimentandolo in maniera equilibrata e sana. Ma vediamo ora alcune delle malattie che possono colpire il Jack Russell.

Criptorchidismo

credit Puppy Toob

Il Jack Russell Terrier maschio può presentare criptorchidismo, cioè la mancata discesa di uno o di entrambi i testicoli nel sacco scrotale. E’ una condizione che si può notare solo con il tempo e che si corregge chirurgicamente.

Idrocefalia

credit Vetstreet.com

I Jack Russell Terrier possono essere colpiti da idrocefalia, ovvero l’accumulo di fluido al cervello, una condizione estremamente pericolosa perché crea pressione sul tessuto del cervello che rischia così il deterioramento.

Cardiomiopatia

credit Vetstreet.com

La cardiomiopatia può colpire il Jack Russell Terrier: si tratta dell’indebolimento del cuore dovuto a ragioni genetiche. Questa grave patologia consiste nell’ipertrofia o dilatazione delle camere ventricolari.

Lussazione del cristallino

credit www.allevamentojackrussell.eu

La lussazione del cristallino è una malattia ereditaria, causata da mutazioni nel gene ADAMTS17, che comporta lo spostamento del cristallino in uno o entrambi gli occhi. Il 27% dei Jack Russell Terrier sono portatori della lussazione del cristallino.
 

>>>LEGGI ANCHE: Le 5 caratteristiche fondamentali del Jack Russel

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI