Il mastino napoletano è pericoloso per i bambini?

Domande Domande & Risposte

Il mastino napoletano è pericoloso per i bambini?

Nessun cane, anche di grossa mole come il mastino napoletano, se ben socializzato ed educato con rispetto e amore fin da cucciolo, risulta essere pericoloso per i bambini. Allo stesso modo, però, i bambini devono essere ugualmente educati al rispetto degli animali e dunque non devono maltrattarli fisicamente pensando siano giocattoli di pezza né disturbarli mentre mangiano o riposano.

E’ fondamentale che gli adulti supervisionino sempre i bambini quando giocano con i cani perché è sufficiente un gesto inconsulto o un movimento improvviso per far reagire il cane che potrebbe sentirsi minacciato e quindi mettersi sulla difensiva e diventare aggressivo.

I genitori devono dunque sempre tenere gli occhi aperti quando i loro figli si intrattengono con un cane di grossa taglia come un mastino napoletano perché quest'ultimo, nel giocare con loro, potrebbe involontariamente schiacciare un bimbo piccolo con la sua grossa mole.

Certamente esistono cani molto docili e altri invece che sono stati appositamente selezionati per fare la guardia e la difesa, quindi lasciare incustoditi bambini in loro presenza non è saggio.

Di solito, quando si sente parlare di incidenti che vedono protagonisti cani e bambini, la colpa non è mai del cane ma della cattiva gestione che l’uomo fa di lui.

In particolare il mastino napoletano è un molossoide di grossa taglia selezionato a scopo di difesa della proprietà e delle persone, è dotato di un fisico possente e una forza straordinaria necessaria a compiere lavori che richiedono ottima resistenza.

Diffidente e aggressivo con gli estranei, il mastino napoletano è un cane estremamente docile e ubbidiente con il padrone e i membri della sua famiglia bambini compresi, verso cui ha un innato istinto di protezione. Tuttavia deve essere ben educato e socializzato fin dalla più tenera età, altrimenti vista la mole ingente e la forza dirompente, diventerebbe ingestibile.

Foto © Christian Müller - Fotolia.com

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI