Come comprendere il latrato del vostro cane

Guida Guida

Sembra bizzarro, ma è proprio vero: anche i cani in qualche modo parlano e cercano di trasmetterci qualcosa mediante il loro latrato. Ecco come comprendere al meglio il latrato del vostro cane e capire le sue esigenze o emozioni.

In questa guida vedremo come riconoscere i modi di esprimersi, vocali, del vostro cane: dal latrato al mugolio, dal ringhio all'uggiolio, ecco come comprendere il vostro cane, acconsentendo ad un suo bisogno, nel caso.

Le ragioni per cui un cane abbaia sono varie, dall'avvertimento, all'eccitazione, alla paura, per capirlo i toni sono fondamentali. un latrato potrebbe essere solo un saluto, ma se il tono si abbassa può essere più minaccioso.

Il tono del latrato cambia da cane a cane oltre che da razza a razza.

Se il vostro cane è eccitato perchè state per portarlo a fare una passeggiata o vuole salutarvi, emetterà latrati brevi e ripetuti, con un crescendo se non preso sufficientemente in considerazione.

Se il cane non si sentirà sicuro, per vari motivi, abbaierà con una serie di latrati intermittenti ma non regolare come i precedenti descritti, molto più agitati.

Il tono cambia quindi a seconda delle occasioni: un latrato molto prolungato può rappresentare senso di abbandono e solitudine, uno particolarmente vigoroso rappresenta una volontà di intimorire chi si trova di fronte.

I cani più anziani possono abbaiare perchè disorientati dal buio: si tratta di una disfunsione cognitiva da far curare. Portate l'animale dal veterinario in questo caso.

Il ringhio può essere minaccioso se forte ed accompagnato dal pelo dritto: il cane vuole intimorire l'"avversario".

Se il ringhio invece manca di intensità ed aggressività, può essere solo per gioco, infatti capita spesso durante un momento di gioco tra cani o tra cane e padrone.

Se il ringhio è preoccupato, vedrete il vostro cane abbassarsi ed drizzare i peli del collo. In questo caso, l'animale avrà scorto un pericolo.

L'uggiolio può rappresentare frustrazione o richiesta di attenzione, man mano che il bisogno non viene soddisfatto, questo può diventare più insistente e forte.

Nel caso questo capiti in situazioni all'aperto, potrebbe rappresentare dolore, quindi il cane potrebbe essersi fatto male. Controllate bene il corpo del cane in questo caso, potrebbe presentare ferite.

Il mugolio rappresenta solitamente insoddisfazione e va, per questo, preso sempre il seria considerazione: cercate di capire cosa turba il cane, in modo da avere chiaro se si sta lamentando per niente o se qualcosa realmente non va.

Date ascolto al vostro amico a quattro zampe!

photo credit: Paolo Margari via photopin cc

Considerate l'età

Tenete sempre presente l'età del cane, questa è molto rilevante nel modo di abbaiare

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI