Inappetenza estiva: come fare se il tuo cane non mangia per il caldo

Guida Guida

Il fenomeno dell’inappetenza estiva riguarda un po’ tutti e quindi anche i nostri amici a quattro zampe. Ecco cosa puoi fare se il tuo cane non mangia più per il caldo.

Quando in estate il caldo diventa insopportabile, può accadere di perdere l’appetito: mangiare diventa una sfida non solo per noi umani, ma anche per i nostri amici a quattro zampe.

Il fenomeno dell’inappetenza estiva colpisce cani di qualsiasi razza ed età: se il tuo cane, di solito goloso e mangione, rifiuta uno snack appetitoso o la sua pappa preferita non preoccuparti.

A seguito delle alte temperature e dell’afa il cane di solito tende a fare una minore attività oppure, se cucciolo o ancora giovane, a ridurla e praticarla solo nelle ore più fresche: la mattina presto o al tramonto.

Sonnecchiando di più e muovendosi di meno il cane tende a bruciare meno calorie e a perdere interesse nei confronti del cibo

Una volta appurato con il veterinario di fiducia che l’inappetenza è legata solo al caldo stagionale e non a problemi di carattere fisico, come ad esempio una malattia, non si dovrà fare altro che attendere che sia il cane a richiedere il cibo, cosa che accadrà presumibilmente nelle ore serali, quando fa più fresco.

E’ anche bene invogliare il nostro amico a quattro zampe con alimenti completi e gustosi, ma sempre freschi: non si deve mai lasciare la pappa troppo a lungo nella ciotola se non viene consumata, soprattutto se si tratta di un alimento umido che, con il caldo, andrebbe sicuramente a male diventando rancido e, in più, attirerebbe insetti.

Il trucco per incoraggiare un cane abituato a consumare cibo secco è quello di aggiungere alle crocchette un po’ di pappa umida: oltre a renderle appetitose aiuterà il cane a rimanere idratato perché il cibo umido contiene più acqua di quello secco.

Come premio si possono dare a Fido degli snack gustosi e naturali come quelli della linea Irish Farm, che propone alimenti complementari per cani con ingredienti genuini, contenenti il 90% di carni selezionate da bestiame irlandese ed inglese, allevato al pascolo senza additivi chimici. Ricchi di elevato apporto proteico, gli snack della linea Irish Farm sono privi di grano, soia, farine, coloranti e additivi artificiali e quindi sono ideali anche per cani soggetti a intolleranze o allergie alimentari.

Infine non si deve mai dimenticare di mettere a disposizione di Fido un’abbondante ciotola d’acqua che deve essere sempre fresca e che va cambiata frequentemente: durante la stagione calda, bere tanto fa bene ai nostri amici a quattro zampe, che devono rimanere il più possibile idratati.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI