Come insegnare al cane a prendere il frisbee al volo

Guida Guida

Avete provato a giocare a frisbee col vostro cane, ma non vi è sembrato troppo dotato? Forse ha solo bisogno che qualcuno gli insegni. Ecco come fare  

Avete provato a giocare a frisbee col vostro cane, ma non vi è sembrato troppo dotato? Niente paura: potrebbe trattarsi solo di una mancanza di esperienza e allenamento.

I nostri cani sono abituati più a palle e palline da rincorre oppure a ossa e giochini da rosicchiare piuttosto che a dischi volanti da rincorrere e prendere al volo. Inevitabile, quindi, che davanti al nuovo gioco si trovino un po’ spiazzati e si limitino a guardarlo atterrare per poi prenderlo e riportarvelo.

Noi, del resto, potremmo non essere i grandi lanciatori che crediamo per gli stessi motivi. Ma con gli esercizi giusti e un po’ di allenamento, sia noi che i nostri quattro zampe, possiamo imparare e trarre il massimo divertimento da questo insolito modo di giocare.

Facciamo in modo che il cane sviluppi il colpo d’occhio necessario

  • Lasciate perdere per un attimo il frisbee e concentratevi su qualcosa che conosce e che di sicuro gli interessa molto: i bocconcini.
  • Lanciatene uno verso l’alto facendo in modo che ricada giusto sul naso del vostro cane seduto davanti a voi: se lo prende aumentate la difficoltà variando distanza, angolazione e prevedibilità dei lanci
  • Quando mostrerà di avere buoni riflessi prendendo tutti o quasi i bocconcini provate a ripetere l’operazione col suo giochino preferito, partendo sempre da lanci semplici e aumentando via via in complessità. Potrebbe volerci un po’ più di tempo rispetto al bocconcino, ma alla fine non dovrebbe avere più problemi nemmeno sui lanci più difficili. Quando ciò accadrà

provate a passare al frisbee

  • Stavolta, però, non mirate al suo naso: potreste fargli male se non lo prende. Mirate a destra o a sinistra cercando, semmai, di capire quale è il suo lato preferito se volete rendergli le cose più semplici, almeno all’inizio.
  • Partite da lanci deboli, a distanza ravvicinata (mezzo metro) e mentre entrambi siete seduti: in questa fase lo scopo è solo quello di far capire al vostro amico che deve prendere il disco al volo.
  • Quando dimostrerà di averlo capito non vi resterà che affinare questa nuova acquisizione con l’allenamento.

E poi, finalmente, potrete passare al gioco vero e proprio con lanci a distanza, rincorse, salti e prese in volo.

photo credit: sally9258 via photopin cc

Per chi ama il tira e molla

Se il vostro cane usa i giochi per giocare a tira e molla provate a sfruttarlo: fate ondeggiare il frisbee davanti a voi e quando il vostro amico si lancia per cercare di prenderlo lasciateglielo andare in modo che lo prenda quando è sospeso in aria. Aumentando progressivamente il tempo di sospensione dovreste riuscire a convincerlo che il frisbee è bello prenderlo al volo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI