Come scegliere la vacanza più adatta al tuo cane: mare e montagna

Guida Guida

Si può programmare una vacanza tenendo conto delle esigenze e dei gusti del proprio cane? La risposta è si. Ma bisogna valutare le mete possibili dal suo punto di vista. In questa guida gli aspetti da considerare di mare e montagna.  

La maggior parte dei proprietari di animali domestici non riesce a immaginare una vacanza senza i suoi amici a quattro zampe.

Tuttavia, quando si tratta di organizzare il viaggio, la scelta della meta è condizionata al massimo dall’ospitalità e dall’accoglienza riservate al nostro amico a quattro zampe. Non sempre, infatti, i nostri amici pelosi sono i benvenuti. 

Questi sono aspetti importanti da considerare, ovviamente. Ma oltre a questi si potrebbe tener conto, ad esempio, anche delle esigenze e dei gusti specifici del nostro quattro zampe. Questo vale soprattutto per chi ha un cane perché è un animale che per tanti motivi può seguire il padrone fuori casa e condividere con lui diverse attività.
Come fare?

Non c’è una regola generale

Non è detto, ad esempio, che la montagna sia sempre più adatta al cane del mare (o viceversa), o che una certa razza sia più a suo agio in un ambiente piuttosto che in un altro: molto dipende appunto dai gusti del nostro cane. Si tratta di capire cosa preferisce o è più portato a fare, e cucirgli addosso un viaggio nel luogo in cui più di ogni altro potrebbe farle.

In questa prima parte della guida vedremo due delle tipologie di vacanza possibili (mare e montagna) per capirne le caratteristiche e di, conseguenza, valutare a quali cani potrebbero essere più adatte. Nella seconda parte vedremo invece le altre tre tipologie (lago, campagna e città d’arte) in modo da avere il quadro completo.

Il mare

Sulla carta può non sembrare la scelta ideale per un cane, soprattutto se il proprio periodo di ferie coincide con le settimane centrali di agosto, quando fa molto più caldo e tutte le spiagge italiane sono prese d’assalto dai turisti in vacanza.
Tuttavia, anche il mare può avere il suo fascino per il nostro cane. Sarebbe quindi da provare almeno una volta nella vita, giusto per vedere che effetto fa al nostro amico.

Ma bisogna accertarsi bene dell’accoglienza riservata ai pets. Una delle preoccupazioni principali di chi vuole andare al mare col cane è, infatti, quella di non riuscire a trovare un posto in cui i divieti d’accesso ai pets siano un eccezione piuttosto che la regola. Per fortuna le cose sono molto migliorate anche in Italia, e oggi sono veramente tante le strutture turistiche che accolgono animali con tanto di spiagge dedicate, in cui poter trascorrere piacevoli momenti di relax in loro compagnia. Ma affinché questo avvenga è necessario avere alcune accortezze.

La montagna

È la meta considerata da sempre più adatta al miglior amico dell’uomo. E non potrebbe essere altrimenti: in quale altro luogo si potrebbe godere allo stesso tempo di aria pulita, splendidi panorami, belle passeggiate al fresco, specchi d’acqua incontaminati e meravigliosi profumi provenienti da cucine in cui il cibo è quello raccolto e prodotto praticamente dietro casa? Un paradiso per splendide giornate a sei zampe.

Ma bisogna amare la montagna. E non è adatta a tutti. Per cani (e padroni) pigri, oppure anziani, può  essere un’ottima scelta se ci si organizza per attività leggere, come passeggiate su sentieri semplici ed ombreggiati, dove poter fare lunghe soste magari in compagnia di un bel cestino da picnic ricco di leccornie e tanta acqua. Per chi ha cani giovani e attivi, la montagna è, invece, la scelta ideale, soprattutto se si è abbastanza allenati da volersi cimentare insieme a loro in percorsi di trekking impegnativi.

 

photo credit: ∞furbychan∞ via photo pin cc

Corsica a sei zampe

Per gli amanti del mare una meta speciale per viaggi a sei zampe è la Corsica. Spiagge caraibiche, conche e piscine naturali d’acqua poco profonda, che fanno di quest’isola indomita e selvaggia un vero paradiso anche per i padroni. Ma soprattutto accoglienza per friendly come marchio turistico distintivo.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI