Come intervenire se il tuo cane viene investito da un’auto

Guida Guida

Alcuni preziosi consigli da seguire per aiutare il tuo cane nell’attesa del veterinario nel caso venisse coinvolto in un incidente stradale. 

Vedere il proprio cane vittima di un incidente stradale deve essere un’esperienza traumatica: nel caso ti dovesse mai capitare devi però riuscire a intervenire nella maniera corretta per salvare la vita al tuo adorato pet.

E’ importante mantenere la calma e non andare nel panico per non commettere movimenti che potrebbero peggiorare le condizioni dell’animale, rendendo così più difficile l’intervento del veterinario.

Bisogna avvicinarsi lentamente all'animale ferito per evitare di spaventarlo ulteriormente e fare molta attenzione a non farsi mordere perché il cane in preda al dolore potrebbe attaccarti.

La prima cosa da fare è capire se il cane è ancora vivo controllando il respiro e il battito cardiaco: basta appoggiare la mano o l’orecchio sul torace del cane e stringere con indice e pollice l’arto anteriore sotto l’ascella.

Se non sono presenti né respiro né polso, devi provare a rianimare il cane praticando la respirazione artificiale e il massaggio cardiaco.

Per effettuare la respirazione artificiale devi sdraiare su un fianco il cane e soffiare aria per un paio di secondi nelle vie nasali, chiudendogli la bocca, oppure nel cavo orale tenendo chiuse le narici in modo da fargli sollevare il torace. Bisogna effettuare circa 10 atti respiratori al minuto finché la respirazione non riprende spontaneamente.

Per quanto riguarda invece il massaggio cardiaco bisogna appoggia il palmo della mano sul torace sotto l’ascella esercitando una serie di 60 compressioni al minuto sempre tenendo il cane sdraiato sul lato.

Devi controllare poi se ci sono fratture alle zampe ed emorragie che possono essere fermate premendo un panno che può anche servire per tenere fermi gli arti rotti del cane.

Puoi lavare direttamente sul posto dell’incidente le ferite esterne con acqua e disinfettate mentre per le lesioni interne puoi fare ben poco e aspettare l’arrivo del veterinario.

Foto © adam121 - Fotolia.com

Chiama il veterinario

In caso di incidente, prima ancora di soccorrere l’animale, bisogna telefonare immediatamente al soccorso veterinario contattando il Servizio Veterinario della ASL di competenza territoriale.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI