Quando il cane è solo: i giochi antistress

Video Video
Il dog trainer Simone di Missione Cuccioli svela i trucchi per evitare che il cane si stressi quando è a casa da solo e quali sono i giochi migliori da lasciargli per evitare che combini disastri.  

 

 

A domanda... risposta!

Perché è importante insegnare al cane a stare solo?
Il cane è un animale sociale. In natura vivrebbe in branco e difficilmente starebbe da solo. Tuttavia quando il branco diventa la vostra famiglia è importante che impari alcune regole per una serena convivenza.

Perché il cane spesso combina disastri quando è solo?
Se al vostro rientro troverete la casa distrutta, questo non è un dispetto ma l’unico modo che il cane ha per scaricare lo stress derivante dalla noia e dalla solitudine.

Come si fa ad evitarlo?
Uno dei primi accorgimenti che dovrete avere quando adottate un cane è insegnargli fin da subito a rimanere a casa da solo.

In che modo possiamo insegnare al cane a stare a casa da solo?
Prima di tutto ricordatevi di fare un lavoro graduale ed aumentare poco alla volta i tempi in cui il cane rimarrà a casa da solo. Inoltre evitate di ritualizzare i vostri ingressi e le vostre uscite per evitare di creare aspettative inutili nella testa del vostro cane. Infine ricordatevi di lasciargli sempre un’alternativa alle vostre scarpe e al vostro divano, ad esempio un gioco da fare in vostra assenza.

Ad esempio?
Lasciategli degli ossi di bufalo o gli stick per la pulizia dei denti.
Un altro modo divertente per far mangiare il vostro cane è distribuire il suo cibo per casa in modo tale che quando non ci siete si divertirà a cercarlo.

CREDITS

Missione Cuccioli è un programma di DeAkids in esclusiva su Sky ai canali 601 e 602.

Realizzato da
Magnolia Tv

Esperto
Simone della Valle, dog trainer 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI